SERIE C LIVE – Fischio finale al “Silvio Piola”, Cuneo travolge il Novara: finisce 3-1 per i biancorossi

0
466

Dopo il ko sul campo della Pistoiese, altra trasferta impegnativa per il Cuneo di Scazzola, che fa visita al Novara per la trentunesima giornata del girone A del campionato di serie C. Segui la diretta su IDEAWEBTV.IT. 

 

LE FORMAZIONI

NOVARA: Di Gregorio, Tartaglia, Bove, Buzzegoli, Bastoni (1′ st Stoppa), Bianchi (18′ st Fonseca), Gonzalez, Zappa (1′ st Nardi), Cinaglia, Cacia (16′ st Eusepi), Rigione (1′ st Bellich).
A disposizione: Benedettini, Marricchi, Eusepi, Ronaldo, Cordea, Kyeremateng.
Allenatore: Sannino.

CUNEO: Cardelli, Tafa, Bertoldi (37′ st Piermarteri), Cristini, Said, Defendi (23′ st Jallow), Emmausso (12′ st Caso), Suljic, Castellana, Paolini, Kanis (23′ st Celia).
A disposizione: Gozzi, Santacroce, Alvaro, Ferrieri, Reymond, Scarano, Offidani, Marin.
Allenatore: Scazzola.

Arbitro: Claudio Panettella di Bari.
Assistenti: Domenico Palermo e Michele Falco di Bari.

Reti: 40′ Rigione autogol (C), 45′ Kanis (C), 18′ st Said (C), 43′ st Stoppa (N).

Ammoniti: Cinaglia (N), Buzzegoli (N).

 

LA CRONACA

PRIMO TEMPO

1′ – Fischio d’inizio al Silvio Piola tra Novara e Cuneo.

15′ – Cuneo partito fortissimo e vicinissimo al gol in due occasioni. Al 9′ Kanis viene servito in verticale da Emmausso, ma a tu per tu con Di Gregorio non riesce a superarlo e si fa rimontare dalla difesa; al 10′ ghiottissima opportunità per Defendi, che imbeccato perfettamente dal cross basso di Paolini non trova la porta con la deviazione da due passi. Risposta del Novara con il sinistro strozzato di Bianchi da buona posizione (11′). Bella partita e buon Cuneo nei primi 15 minuti.

30′ – Partita bella e piena di emozioni, con un ottimo Cuneo che impone il suo gioco e che meriterebbe il vantaggio per le occasioni create. Biancorossi ancora vicini al gol due volte: al 17′ con un colpo di testa alto di poco di Defendi su cross di Kanis, un minuto dopo con Bertoldi che inventa un tiro in girata che esce di un soffio. Dall’altra parte, al 19′ gol annullato per fuorigioco al novarese Bastoni.

45′ – Cuneo va al riposo addirittura sul doppio vantaggio grazie ad un uno-due nel finale di tempo. Al 40′ biancorossi davanti con un autogol di Rigione, che devìa maldestramente alle spalle del proprio portiere il cross dalla sinistra di Kanis. Cuneo vicino al raddoppio al 43′ con un gran tiro da fuori di Kanis su cui si salva in angolo Di Gregorio. Il 2-0 arriva al 45′ proprio con Kanis, che raccoglie il perfetto invito in verticale di Suljic e fa secco Di Gregorio con un sinistro sotto la traversa. Cuneo meritatamente avanti per 2-0 all’intervallo. Fischi per il Novara.

 

SECONDO TEMPO

1′ – Ripreso il match del “Silvio Piola”, Cuneo avanti per 2-0 sul Novara che cambia tre giocatori.

15′ – Novara subito pericoloso con un tentativo di Cacia deviato da Cardelli (3′), poi occasioni in ripartenza per il Cuneo con Defendi che spara alto (8′) e con Said che non riesce a concludere da ottima posizione. Cuneo controlla il match e punge in contropiede.

30′ – Cuneo straripante, continua a dominare a Novara e realizza anche il 3-0 al 18′ grazie a Said, che mette dentro in tap-in dopo la parata di Di Gregorio sul colpo di testa del neoentrato Caso. Pochi minuti dopo tentativo del Novara con Eusepi, ma il Cuneo è assoluto padrone del campo.

45′ – Al 43′ il Novara accorcia le distanze con un tocco sotto misura di Stoppa sul servizio di Eusepi, ma è troppo tardi. Dopo 4 minuti ed un’occasione per Piermarteri e per il novarese Fonseca, arriva il fischio finale: il Cuneo travolge il Novara, battuto al termine di una prestazione da incorniciare. Novara dominato dai biancorossi, che si prendono 3 punti importantissimi.