Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina: arresti nell’albese, braidese e astigiano

0
221

Dalle prime ore di questa mattina i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Cuneo e della Compagnia di Alba sono stati impegnati in un’operazione di Polizia Giudiziaria che ha portato all’esecuzione di diverse misure cautelari a carico di soggetti italiani e stranieri ritenuti responsabili di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e possesso di documenti d’identità contraffatti.

I provvedimenti sono stati emessi dall’Autorità Giudiziaria astigiana: le aree interessate sono quelle della provincia di Cuneo (territorio albese e braidese) e per una parte residuale, della provincia di Asti (nel canellese).

I dettagli dell’operazione saranno svelati nel corso di una conferenza stampa che si terrà lunedì 18 marzo alle ore 10:30, presso la sede del Comando Compagnia Carabinieri di Alba in Via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa 24.