Domani Gerbaudo Savigliano-Caronno, Bonifetto: “Loro ottimo collettivo, dovremo stare attenti”

0
75

Da una big ad un’altra. Periodo non facile, in termini di avversari da affrontare, per il Gerbaudo Savigliano, che, dopo aver perso a Parma, ospiterà l’Ets Caronno tra le mura amiche domani sera.

Proprio dal periodo complesso parte coach Roberto Bonifetto per analizzare il match: “Il calendario ci propone tutte le prime una di fila all’altra. La doppietta Novi-Parella ci ha dato 4 punti, che non sono male, ora vediamo questa nuova doppietta, Parma compreso, cosa ci da. Dall’Emilia siamo tornati con zero punti, ma arrivavamo nuovamente da una settimana a dir poco decimati”. 

Quindi, testa all’avversario: “Caronno è una squadra diversa. Parma basa molto la propria efficacia su due giocatori, Cordani in particolare, mentre i lombardi puntano soprattutto sul collettivo. Contro l’Audax non siamo riusciti ad opporre nessuna resistenza contro i loro big, speriamo che qui sia diverso. Giocare in casa certamente potrebbe darci una mano, anche perchè questa volta abbiamo potuto allenarci almeno in modo decente”. 

Infine, la classifica, che ormai non può più essere estranea alle dinamiche di gioco: “Ovviamente ora si può guardare. Farlo in una fase come questa, in cui è difficile fare punti, può essere anche una scelta rischiosa, però. Preoccupato? Sì, ma lo ero già quando abbiamo iniziato ad avere tutti questi infortuni. I timori ora non ci fanno bene: conta solo il sestetto che scende in campo e quello che fa, magari aiutato da degli allenamenti più continui. Non pensiamo alla graduatoria”.