Bocce – Memorial De Chiesa: ecco la finalissima! Sarà La Perosina-Roretese

0
141

Penultimo atto della 45 esima edizione del Memorial Pinin e Carlo De Chiesa. Lunedi 11 marzo (direttore di gara Luca Busso) si sono disputati gli incontri di semifinale della prestigiosa competizione notturna in svolgimento a Saluzzo presso la Bocciofila Auxilium.

Il verdetto della penultima serata ha decretato Perosina Boulenciel e Roretese le due formazioni che disputeranno la finalissima di lunedi 18 marzo con inizio alle ore 21.00. LaPerosina Boulenciel con Carlo Negro Mauro Carello, Vanni Collet e Patrick Bert ha superato con il punteggio di 13 a 7 la Beinettese griffata S.C.A.M.I.C. scesa in campo con Flavio Rolandone, Omar Milanesio, Daniele Giusiano e Luca Baccino.Perosina che si portava in vantaggio con un parziale di 4 a 0: reagiva la Beinettese che riusciva raggiungere gli avversari sul 4 a 4 per poi andare in vantaggio sul 7 a 4: partita che si faceva interessante con la quadretta guidata da Carlo Negro che riduceva lo svantaggio di un punto (6 a 7) per poi effettuare il sorpasso sul 10 a 7 e concludere positivamente la partita sul punteggio di 13 a 7.

L’altra semifinale vedeva in campo la squadra di casa dell’Auxilium Saluzzo sponsorizzata da S & C Bankassicurazioni con Aberto e Carlo Barale ( padre e figlio), Davide Manolino e Silvano Buttigliero sconfitta per 9 a 11 dalla Roretese con Roberto Doria, Gianfranco Zorgnotti, Giorgio Rainero e Giacomo Mana: anche questa semifinale conquistava l’attenzione del pubblico presente sulle gradinate del bocciodromo saluzzese: Roretese guidata da Zorgnotti in vantaggio subito nella prima giocata con un parziale di 3 a 0.

La quadretta di casa riusciva in ogni caso a dimostrare carattere riducendo lo svantaggio sul 3 a 5 per poi effettuare un allungo portandosi in vantaggio sul 7 a 5 con un Manolino attento sui pallini salvezza : con il risultato di 8 a 5 per Barale e soci , arrivava la reazione degli avversari con un Roberto Doria sempre attento: la quadretta della Roretese recuperava lo svantaggio andando in vantaggio sul 10 a 8 e poi sul parziale di 11 a 8.

Reazione ancora della quadretta saluzzese che riduceva lo svantaggio sul 9 a 11 ma era Doria (Roretese) con un colpo vincente a chiudere a favore della squadra conquistando la finalissima . Manifestazione che ha avuto inizio il 7 gennaio e che ha visto sempre un numeroso pubblico presente sulle gradinate del bocciodromo saluzzese sin dalla prima serata. “ Il De Chiesa – spiegano i dirigenti del sodalizio saluzzese di Via Circonvallazione – rappresenta sempre una importante vetrina : pertanto siamo soddisfatti della presenza di giocatori importanti che permettono di rendere interessante la competizione “

Lunedi 18 marzo, con inizio alle ore 21,00 si giocherà la finalissima che concluderà la kermesse; alla serata finale sarà presente la famiglia De Chiesa (sempre molto vicina alla bocciofila Auxiilium e partecipe a questa competizione) autorità politiche, federali, civili e sportive che siederanno nella tribuna vip per assistere alla finalissima che sarà diretta da Gabriele Minetti

RISULTATI SEMIFINALI DI LUNEDI 11 marzo ’19

La Perosina Boulenciel (Negro) – Beinettese (Milanesio) 13-7

Auxilium Saluzzo S & C Bankassicurazioni (Barale A) – Roretese (Zorgnotti) 9-11

Finale lunedi 18 marzo ore 21,00

La Perosina Boulenciel (Negro)- Roretese (Zorgnotti)