Cortemilia piange la scomparsa di Federico Delpiano, una giovane vita spezzata da un grande male

0
1862

Federico Delpiano, 19enne originario di Cortemilia, iscritto alla scuola di Arte Bianca di Neive, si è spento nella notte al Santa Croce di Cuneo, ove era preso in cura, nella sua lotta contro un grande male, che da tempo aveva minato la sua giovane vita, con un aggravarsi della situazione nelle ultime settimane, dove la ricaduta gli è stata fatale.
Don Gallo, parroco di Cortemilia , ricorda Federico come “un giovane buono, che ha lottato tanto contro un male incurabile che lo aveva colpito in età prematura, circondato da una famiglia molto discreta, la mamma è una catechista attiva nella parrocchia. Un lutto che colpisce profondamente tutta la comunità, che si stringe e si fa partecipe del grande dolore di mamma Alessandra e papà Guido. Una giovane vita spezzata all’interno di una comunità fortemente provata da questa perdita”.

Il Santo Rosario per Federico, verrà celebrato domani, mercoledì 13 marzo alle ore 20.30 in San Pantaleo, mentre il funerale si terrà giovedì 14 marzo alle ore 16.00 nella parrocchia di San Michele a Cortemilia.