Bra: taglio del nastro alla rinnovata sede del Comitato elettorale per Gianni Fogliato (VIDEO e FOTO)

Bruna Sibille: "Sarà un luogo aperto al confronto, con orari di apertura al pubblico grazie all'impegno dei tanti volontari. Siamo partiti a dicembre con il progetto, a fine gennaio abbiamo presentato Gianni. Stiamo lavorando per le nostre liste che saranno numerose e qualificate"

0
1133
Taglio del nastro della rinnovata sede del Comitato elettorale in via San Rocco: Gianni Fogliato alle forbici, a fianco il sindaco Bruna Sibille (foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

Week-end “impegnativo” per il candidato a sindaco di Bra della coalizione di centrosinistra: Gianni Fogliato.

Sabato pomeriggio (dalle 16 alle 18) Fogliato ha presenziato al gazebo allestito all’angolo tra via Cavour e via Vittorio Emanuele II, per incontrare ed ascoltare i cittadini; nella tarda mattinata di ieri, il taglio del nastro alla rinnovata sede del Comitato elettorale “Obiettivo Bra 2024” (già sede del PD braidese ndr) in via San Rocco, 34.

Davanti ad una delegazione di elettori e simpatizzanti, prima di lasciare la parola al candidato sindaco, è intervenuto il primo cittadino braidese uscente Bruna Sibille. “Sono molto felice di essere qui, di cammino ne abbiamo fatto molto, creando un centrosinistra forte e coeso. Questa rinnovata sede sarà un luogo aperto al confronto, con orari di apertura al pubblico grazie all’impegno dei tanti volontari. Siamo partiti a dicembre con il progetto, a fine gennaio abbiamo presentato Gianni. Stiamo lavorando per le nostre liste che saranno numerose e qualificate. Una constatazione visto che mancano poco più di 70 giorni al voto, non c’è un candidato con cui Fogliato possa aprire un confronto. Abbiamo di fronte una sommatoria di forze politiche disunite e litigiose, il che si tradurrebbe in un’amministrazione incapace di un efficace lavoro comune. Il candidato del centrodestra viene scelto a Torino o a Roma, è la prima volta che succede una cosa del genere, il candidato di Bra deve essere scelto a Bra“.