Grande rimonta firmata Hockey Club Bra: 5-1 al Cus Padova (GUARDA il VIDEO e le FOTO)

Prima partita ufficiale di Serie A1 maschile dopo lo Scudetto Indoor di Bologna e la qualificazione alla final four di Coppa Italia, su prato, conquistata lo scorso fine settimana all'ombra della Zizzola

0
533
Durante il match tra Hc Bra e Cus Padova giocatosi al "Lorenzoni"

​Cinquina giallonera, nel match valevole per l’ultima giornata d’andata della massima serie maschile di Hockey su prato.

Oggi pomeriggio, al campo “Augusto Lorenzoni”, l’Hockey Club Bra ha sconfitto in rimonta il Cus Padova per 5-1. Prima partita ufficiale di campionato dopo lo Scudetto Indoor di Bologna e la qualificazione alla final four di Coppa Italia, su prato, conquistata lo scorso fine settimana a Bra: appuntamento il 22 e 23 giugno a Castello d’Agogna (Pv) con Bonomi, Hc Bra, Amsicora e Butterfly. Braidesi qualificati grazie al 3-2 sul Città del Tricolore e il 10-2 sul Valchisone.

Con il Padova, gialloneri padroni di casa in campo con la novità Emilio Aramu tra i pali (ex Juvenilia Uras), Kotrc, Matteo ed Andrea Moro, Chiricosta, Perelli, Garbaccio, Green, Bhana, Chiesa e Giuliani.

Primo quarto poco brillante per l’Hc Bra, con il Cus Padova (quarta forza del campionato) in vantaggio dopo cinque minuti. Nel secondo quarto, i Campioni d’Italia in carica provano a scuotersi ma il gol non arriva. Squadra negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0-1 in favore dei veneti.

Corto respinto a Chiesa ad inizio terzo quarto, poi arriva il pareggio: schema su un altro corto, Green appoggia per Bhana in una combinazione tutta neozelandese e 1-1.
Hc Bra prende il controllo del match, il Padova accusa il colpo e molla la presa: azione rocambolesca dei cuneesi, pallina a Giuliani e 2-1.

Nell’ultimo quarto, è un monologo giallonero: 3-1 in rovescio di Nicholas Chiesa, 4-1 di Green direttamente da corto e 5-1 di Bhana (doppietta) che chiude i conti, tra i cori e gli applausi della tifoseria organizzata “Thc Bra”.
Hockey Club Bra del presidente Pino Palmieri sempre primo in classifica, con 26 punti (al pari dell’Amsicora), a +2 sul Bonomi.

Doppio turno nel prossimo fine settimana: sabato 16 marzo braidesi ospiti dell’Hc Roma (ore 15), mentre domenica 17 marzo, al “Lorenzoni” di Bra, arriverà la Juvenilia Uras (ore 14). A fine partita, ai nostri microfoni, ha parlato il difensore-capitano giallonero Richard “Riccio” Kotrc, grinta ed esperienza “made” in Repubblica Ceca.