Volley Giovanile: Lpm Mondovì, è doppia semifinale con le Under 14 ed Under 16!

0
559

Sabato pomeriggio, le giovani pumine sono scese in campo ad Alba, per il Quarto di Finale di categoria Under 14.

Sul difficile campo albese, la compagine guidata in panchina da Daniela Giana, non partiva con il favore del pronostico e forse proprio questo ha permesso alle monregalesi di affrontare la gara con maggiore serenità e con più convinzione.

Dopo aver perso il primo set, subendo le battute e gli attacchi da posto 4 delle avversarie, le rossoblu hanno affilato gli artigli e, con grinta e decisione, sono partite bene nel secondo parziale. L’avvio positivo ha consentito di giocare bene, con concentrazione, di indirizzare il servizio e di sfruttare al meglio questo fondamentale.

LPM EGEA Mondovì è riuscita a limitare gli attacchi delle padrone di casa con una buona fase muro/difesa ed è cresciuta anche la fiducia di tutto il gruppo.

La terza frazione di gioco è stata combattuta, ma le pumine sono riuscite a chiuderlo a proprio favore, grazie a battute efficaci ed attacchi vincenti. Complice, forse, la paura della vittoria, nel quarto set è stata l’Alba Volley a dominare, portando la partita al tie break.

Nel quinto e decisivo set, le monregalesi sono scese in campo con una grande voglia di vincere, rientrando prontamente in partita con concentrazione, ma sprecando alcune palle facili, permettendo alle albesi di andare 12-8.

La panchina rossoblu chiede time out e questa scelta si è rivelata quella giusta. Al rientro in campo le padrone di casa commettono un errore al servizio e le pumine ne approfittano per ruggire sempre più forte! LPM Egea Mondovì non sbaglia più: dalle battute alle difese, dai palleggi agli attacchi, nonostante i due tempi ed un cambio chiesti dalle avversarie.

Alla fine è l’LPM EGEA MONDOVI’ a conquistare l’accesso alla semifinale!

Non passano 24 ore dalla festa per la qualificazione alle semifinali con il gruppo Under 14, che in casa LPM pallavolo Mondovì si respira di nuovo aria di vittoria!

Questa volta sono le pumine “maggiori” dell’LPM EGEA Under 16 a mettere in tasca il biglietto per la semifinale di categoria.

Domenica mattina, a Savigliano, si è infatti giocata la gara valevole per il Quarto di Finale.

Dopo aver vinto il primo set, le rossoblu hanno subito il pareggio delle padrone di casa. Una prova di grande carattere ha poi permesso al gruppo, guidato in panchina da Pretto e Castagnino, di portare a casa il risultato e di conquistare così l’accesso alla semifinale.

“Abbiamo disputato una bella gara, che sapevamo non sarebbe stata semplice. Siamo riusciti a scendere in campo fin da subito nel modo migliore. Le ragazze sono state brave tatticamente e come spirito di squadra. Nel secondo set siamo calati al servizio e commesso troppi errori. Prontamente le pumine hanno poi ritrovato lo spirito giusto, che ha consentito di portare a casa terzo e quarto set….e di strappare il biglietto per la fase successiva!” – dichiara Daniele Pretto, coach del team LPM EGEA Mondovì Under 16 – “Un plauso va all’intera formazione: anche a chi ha giocato solo pochi punti si è fatto trovare pronto. Tutte le atlete hanno dimostrato di avere un bel carattere e alcune vittorie valgono “doppio” per classifica, morale e consapevolezza nei propri mezzi!”.

Nella semifinale, prevista con gare di andata e ritorno, le ragazze dell’LPM EGEA Mondovì dovranno confrontarsi con la compagine del Centro Grafico El Gall. L’appuntamento casalingo, al PalaItis, è per domenica 3 marzo (ore 10.30), mentre la trasferta a La Morra è prevista per la domenica successiva (10 marzo, ore 10.30).