ELEZIONI 2019 – Bra Domani chiede l’unità del centrodestra: “Non si perda più tempo”

0
862

In questi giorni il gruppo “Bra Domani” si è impegnato in diverse iniziative per favorire la formazione di una coalizione elettorale nell’ambito del centro destra braidese.

Molte sono state le occasioni di dialogo e confronto e da queste emerse chiara e forte l’esigenza di procedere uniti verso la prossima consultazione elettorale del 26 maggio dalla quale usciranno il Sindaco e l’Amministrazione che guideranno la nostra città per i prossimi 5 anni. Siamo sempre più convinti che solo un centro destra unito nelle pluralità dei suoi componenti potrà garantire un cambiamento politico che appare sempre più necessario per il futuro di Bra. Invitiamo pertanto gli amici della Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, e tutte le forze politiche e civiche che si riconoscono nell’ambito del centro destra di fare tutti gli sforzi possibili per convergere non solo sulle linee politiche fondamentali ma anche sulla figura di un primo cittadino che sia dotato delle competenze e della forte determinazione necessarie per imprimere una svolta nel destino della nostra città“, commentano da “Bra Domani”

La parola d’ordine, – afferma Davide Tripodi capogruppo consiliare della Lista “Bra Domani”  – dev’essere: “Unità!” Senza unità sarà purtroppo inevitabile una vittoria della sinistra. Se l’unità non si realizzerà, qualcuno alla fine dovrà assumersi le proprie responsabilità. “Bra Domani” farà tutto il possibile per far sì che tutto il centro destra braidese converga attorno ad una figura di candidato sindaco dotato della necessaria esperienza amministrativa che sappia fare da sintesi facendo tesoro delle indicazioni programmatiche già in passato indicate dalla nostra coalizione civica. Ora però non si perda più tempo!”.

Sergio Panero Consigliere Comunale del medesimo gruppo, condividendo il punto di vista di Tripodi afferma: “Si mettano da parte gli interessi particolari dei vari componenti della coalizione, pensiamo all’esclusivo interesse della nostra città e riprendiamocela con un candidato sindaco capace, dinamico, esperto e vera espressione della nostra comunità.”