Sci – Grand Prix Italia: cuneesi fuori dalla top ten nello Slalom di Limone

0
472

Una settimana fa è stato protagonista dell’EYOF, il Festival Olimpico della Gioventù Europea e a Limone Piemonte Manuel Ploner ha dimostrato il suo ottimo stato di forma vincendo lo Slalom FIS-NJR valido per la classifica del Grand Prix Italia Giovani e Aspiranti.

Il diciottenne finanziere di San Cassiano ha fatto man bassa, risultando primo sia nel Grand Prix Giovani che in quello degli Aspiranti. Ploner ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,35”,66/100, con 66/100 di vantaggio sull’abruzzese Giovanni Zazzaro (Carabinieri), secondo nel Grand Prix Italia Giovani.

Terzo a 93/100 Matteo Bendotti (Radici Group), terzo nel Grand Prix Giovani e secondo nel Grand Prix Aspiranti. Sul gradino più basso del Grand Prix Aspiranti è salito Alessandro Pizio (Radici Group), quarto al traguardo staccato di 1”,09/100.

Il primo degli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali è il cuneese Alberto Tomatis (Mondolé Ski Team), undicesimo a 2”,41/100, seguito da Corrado Barbera (Mondolé Ski Team), che è anche quinto nel Grand Prix Aspiranti.

Tredicesimo assoluto è Carlo Cordone, varazzino dell’Equipe Limone, venticinquesimo assoluto e undicesimo degli Aspiranti Stefano Cordone, anche lui dell’Equipe Limone. In tutto 37 gli atleti al traguardo a fronte di 109 partenti, segno delle difficoltà incontrate dagli atleti sulla pista Guido Machetto, peraltro ottimamente preparata dagli staff dello Ski College Limone e della Riserva Bianca.