Lutto a Bra per la scomparsa dell’ex dirigente sportivo Matteo Giuseppe Carletto

65 anni, è stato stroncato da un male incurabile: domani i funerali

0
1370
Matteo Giuseppe Carletto

​All’età di 65 anni si è spento, ieri a causa di un male incurabile, il braidese Matteo Giuseppe Carletto.

Pensionato, per oltre tre anni è stato un attivissimo e validissimo dirigente accompagnatore del Settore Giovanile del Bra calcio, in cui ha militato il figlio Luca (portiere, classe 1999). Nella fattispecie, nella categoria Juniores Nazionale. Non solo dirigente: Matteo Giuseppe ha svolto la mansione di autista della società, trasportando i giovani calciatori giallorossi, delle diverse annate, agli allenamenti settimanali. A.C. Bra che, nella serata di ieri, ha ricordato Carletto con una nota di cordoglio sul proprio sito ufficiale.

Oltre a Luca, lascia la figlia Manuela con il marito Marco e una lunga serie di parenti, a lui molto legati. Domani, venerdì 22 febbraio alle 14, si svolgeranno i funerali nella parrocchia di San Giovanni Battista, a Bra. Dopo le esequie, la salma sarà accolta nel cimitero cittadino. I famigliari ringraziano il dott. Piero Busso e tutto il personale della casa di riposo “Ospedale di Cherasco”, per l’assistenza prestata.