Trasporto Pubblico, quasi 400 milioni per il Piemonte: “Dalle parole ai fatti, boccata d’ossigeno per il cuneese”

Riceviamo e pubblichiamo il commento della deputata M5S Fabiana Dadone e dal consigliere regionale Mauro Campo

0
60

Dopo l’incontro del 4 febbraio a Savigliano sulla questione Alstom in cui era emerso il possibile taglio di 300 milioni dal fondo nazionale trasporti, il Ministro Toninelli ha subito richiesto lo sblocco dei fondi.

Ad una settimana di distanza il Ministro Toninelli ha firmato il decreto interministeriale con il quale vengono ripartiti tra le Regioni a statuto ordinario 3.898.668.289,20 di euro come anticipazione dell’80% del Fondo nazionale per il concorso finanziario dello Stato agli oneri del trasporto pubblico locale, anche ferroviario.

Tra questi ci sono anche i 300 milioni di euro che rischiavano di essere tagliati. Una conferma dell’impegno del Governo per il trasporto pubblico locale, ma anche, siamo convinti, un ulteriore segnale di attenzione al tema Alstom. Dalle parole ai fatti.

Mauro Campo, Consigliere regionale M5S Piemonte

Fabiana Dadone, deputata M5S