Prosegue la kermesse di Confartigianato Imprese Cuneo “A Cena con il Cuoco”

0
149

Seconda tappa per la kermesse “gastronomica” di Confartigianato Cuneo “A Cena con il Cuoco”, lanciata dall’Associazione di categoria per valorizzare l’artigianalità dei cuochi cuneesi, ambasciatori di quel “saper fare” nel cibo che rende “unici” i sapori del nostro territorio.

Dopo l’esordio al “Ristorante Moderno” di Carrù, il prossimo appuntamento è per giovedì 21 febbraio, presso “Il Nuovo Zuavo” di Cuneo, con il cuoco Ezio Damiano.
Alle 20.00, nello storico locale del capoluogo, famoso per i numerosi artisti che vi sono passati, il cuoco delizierà i commensali con piatti della tradizione abbinati ad alcune interpretazioni più innovative.

Ed ecco quindi che dopo i classici Vitello tonnato e Acciughe al verde i commensali potranno degustare la Battuta di Trota salmonata con salsa di mais e i “Capunet” con Bagna Caoda. A seguire il Risotto al Castelmagno e Nocciole, dove si coniugheranno due tra i prodotti più rappresentativi del nostro territorio. Per secondo il Filetto di spalla in crosta di Rubatà e per finire l’iconica Panna cotta. Ezio Damiano è uno dei primi cuochi cuneesi ad aver aderito al marchio.

“Creatori d’Eccellenza” realizzato da Confartigianato Imprese Cuneo per valorizzare l’artigianalità del lavoro di trasformazione delle materie prime in cibo di qualità.
Tra le varie iniziative a sostegno del progetto “Creatori d’Eccellenza”, sono previste appunto dodici cene, cucinate da altrettanti cuochi cuneesi, grazie alle quali si potrà percorrere un “viaggio” tra artigianato e sapori attraverso tutta la Granda, unendo pianura, Langhe e vallate.

Dopo l’appuntamento cuneese, la prossima tappa del “viaggio” gastronomico sarà a Roddino, presso il ristorante “Osteria da Gemma”, protagonista la cuoca Gemma Boeri.
Per eventuali prenotazioni occorre rivolgersi direttamente al ristorante (Il Nuovo Zuavo – tel. 0171 602020). Ulteriori informazioni su: www.creatoridieccellenza.it

c.s.