Promozione: reti bianche a Carmagnola ed il Pedona accorcia con Pepino! Barison-show contro il Cavour

Un gol di Garavelli ad inizio gara rilancia il Busca, Montatese ancora ko

0
130

Rallenta la Giovanile Centallo, senza comunque fermarsi, ed il Pedona rosicchia qualcosa, mentre dietro sono sei per tre posti.
Come detto, non vincono i rossoblù di Bianco, che hanno comunque la forza per non cadere in casa del Csf Carmagnola, tagliandolo quasi del tutto fuori dalla corsa al primo posto: lo 0-0 finale regala il diciottesimo risultato utile in diciannove giornate a Magnino e soci, che si confermano difesa di ferro con appena 9 reti al passivo.

Gli uomini di Milani, invece, accumulano ritardo sul Pedona, sempre più secondo a -4 dalla capolista. Il derby con l’Infernotto è sfida tra bomber: apre un rigore di Sellam, poi si scatena Pepino, che, prima dagli undici metri e poi su azione, ribalta la partita regalando tre punti d’oro a Tallone.

Dietro il trio di vetta, corrono in tante. Guida la comitiva (quarta squadra con almeno 30 punti) l’Atletico Torino, che inguaia la Polisportiva Montatese sconfiggendola 0-2 a domicilio.

A riaprire tanti discorsi è il Villafranca, che fa il colpaccio contro il Cavour: 2-1 finale, con una doppietta di Barison a vanificare il gol di Bonelli ed a portare i giallorossi addirittura a quattro punti dal quarto posto.

Cavour fermato ed avvicinato dalle altre: il Busca, che continua a non brillare ma passa in casa del Garino con Garavelli, ed il Bsr Grugliasco, trascinato da Pinto, Zammuto e Cabiddu (doppietta) nel 4-0 al Revello. Rinviata invece la sfida del Pancalieri Castagnole contro il Sommariva Perno: vincendo nel recupero, i padroni di casa potrebbero volare al quarto posto.

Chiude il pesantissimo 2-1 della Roretese sulla Piscineseriva. Sono le reti di Ferrero e Spada a lanciare i cuneesi, che trovano sei punti in tre giorni ed un’importante boccata d’ossigeno in classifica, uscendo dalla zona calda.

CLASSIFICA MARCATORI: Brino e Pepino (Pedona), Perrone (Csf Carmagnola) 15.