Il Bisalta rimonta lo Stella Maris e vince la Coppa di Seconda/Terza Categoria (FOTO e VIDEO)

0
196

Un trofeo per aprire al meglio la seconda (e decisiva) parte di stagione. Va al Bisalta la Coppa di Seconda e Terza Categoria 2018-19: i rossoblu infatti vincono in rimonta la Finale Provinciale di Fossano piegando un volitivo Stella Maris per 3-1.

Match comunque non facile per i ragazzi di mister De Simone, contro un avversario praticamente perfetto per il primo tempo e che paga a caro prezzo una ripresa interamente giocata in inferiorità numerica: alla fine la spunta l’esperta formazione di Chiusa Pesio, che ora proverà a concentrarsi su una difficile rimonta verso le zone d’alta classifica nel Girone G di Seconda Categoria.

Primo tempo equilibrato e sbloccato da una combinazione al bacio: al 17′ Ardito pesca con una gran palla imbucata Rava, bravo a farsi trovare in area sul filo del fuorigioco ed a trafiggere sotto le gambe Testa. Stella Maris avanti e che gestisce bene il vantaggio, difendendo con ordine e agendo di ripartenza: il Bisalta, in cui spicca il ritorno in campo in gare ufficiali dopo la lunga squalifica, a 48 anni, di Luca Perri, fatica a prendere campo ed a creare. L’unico lampo di marca rossoblu è una punizione di Ricca, nel finale di frazione, che finisce a lato per poco.

Nella ripresa cambia tutto: al 49′ Gambino commette un evitabile fallo a metacampo, prendendosi il secondo cartellino giallo dall’arbitro e lasciando gli albesi in 10. Biancorossi che pagano l’inferiorità numerica, ma non immediatamente: al 55′ Sottero direttamente da calcio di punizione manca di poco il bersaglio.

Lo Stella Maris cede alla distanza: al 63′ la retroguardia non riesce a liberare un pallone in possesso nella propria area, il pressing rossoblu favorisce Luca Bertolino che si inserisce in area e non lascia scampo ad Amine, 1-1. La formazione di mister Cassinelli accusa il colpo e perde le misure. Il Bisalta, dopo aver protestato per un duro intervento in uscita di Amina sul nuovo entrato Giordanengo lanciato a rete (per l’arbitro è tutto regolare), riesce a ribaltare il risultato dal dischetto: Giardino sgambetta uno scaltro Ricca da dietro, inducendo il direttore di gara ad assegnare, questa volta sì, il rigore, trasformato da Armitano, 2-1.

Nel finale, Bennari, con un brutto intervento a gamba alta su Bertolino, lascia in 9 lo Stella Maris, ed il Bisalta chiude i conti: contropiede fulminante in pieno recupero con Renaudo che, sull’assist di Grosso, deposita in rete il pallone del 3-1.

Bisalta – Stella Maris: 3-1

Bisalta: Testa, Sheu, Bertolino M., Sacco, Cavallera, Fresia, Ismaili (35′ st Renaudo), Armitano, Perri (14′ st Giordanengo, 42′ st Grosso), Ricca (42′ st Maina), Bertolino L.. A disp.: Bella, Gangi, Taravelli, D’Errico. All.: Roberto De Simone.
Stella Maris: Amine, Bennari, Gambino, Ferrero A. (32′ st Passariello), Cottino, Sottero, Robino (42′ st Di Benedetto), Giardino, Rava (32′ st Traore), Costa (43′ st Brazzo), Ardito (23′ st Mauro). A disp.: Ntieche, Bosio, Caronte, Vola. All.: Ivan Cassinelli.
Marcatori: 17′ pt Rava, 18′ st Bertolino L., 30′ st Armitano su rig., 45’+3′ st Renaudo.
Note: Ammoniti: Bertolino M., Bennari, Cavallera, Sacco, Ricca, Giardino, Robino. Espulsi: Gambino al 4′ st, Bennari al 39′ st.

 

Di seguito il VIDEO e le FOTO della premiazione: