Teatro: arriva “La bisbetica domata” al Toselli di Cuneo

Lo spettacolo andrà in scena sabato 16 febbraio alle 21

0
100

Dopo l’applauditissimo Geppetto e Geppetto, Tindaro Granata (già vincitore del Premio Ubu 2016 per la migliore novità drammaturgica e finalista nella categoria miglior performer per l’edizione del Premio Ubu 2018 per La bisbetica domata) torna a Cuneo, questa volta con un classico del Bardo, reinterpretato alla sua originale e potentissima maniera.

La bisbetica domata, o “addomesticata” come si tradurrebbe alla lettera, è una delle prime commedie di Shakespeare, la più contorta forse, la più discussa.

Una commedia che suo malgrado ci fa ridere, fatta di atrocità e strani rapporti, amore e interesse, finzione e travestimento.  Un cast di primi attori giovani e pluripremiati si muove in un’atmosfera onirica e in questa versione di una delle opere più controverse di Shakespeare porta il pubblico a riflettere sull’enorme potere della parola attraverso cui Petruccio seduce e sottomette Caterina, una donna indomabile.

Costi e modalità di acquisto (anche on line) alla pagina: http://www.comune.cuneo.it/cultura/teatro.html

Sono inoltre in vendita presso l’Ufficio spettacoli in via Amedeo Rossi 4 lunedì, martedì, mercoledì e venerdì (chiuso il giovedì) dalle ore 9 alle ore 12 e, il giorno dello spettacolo a partire dalle 17, al botteghino del teatro (via teatro Toselli 9).

Presso l’Ufficio spettacoli e al botteghino del teatro è anche possibile acquistare i biglietti con 18app Carta Docente.

cs