Elezioni 2019 – Simbolo a colori per la lista “Busca nel cuore” del candidato sindaco Eros Pessina

La sede si trova in via Martiri della Libertà, 6 nei locali della ex-storica tabaccheria Berardo

0
278

Un simbolo a colori quello scelto dalla lista civica Busca nel cuore del candidato sindaco Eros Pessina. “Perché noi siamo la Busca a colori contro la Busca di Gallo sindaco uscente in bianco e nero.” afferma Pessina.

Nel simbolo fa bella mostra la torre civica, elemento che riconduce alla città, costruzione di fine ‘800, in cotto, realizzata in stile neo-gotico romantico; si erge proprio a fianco di palazzo San Martino, sede del Comune di Busca, scelta non casuale. La vediamo in rosso a completare il tricolore, richiamo alla nazionalità e all’unione che riporta ad uno slogan che presto farà capolino: “il voto che unisce i buschesi” . Sul simbolo non poteva mancare il cuore visto il nome della lista.

Pessina, non l’ha mai nascosto, vuole il cambiamento: “Basta coi soliti politicanti. Con chi amministra la città e  la sua crescita urbanistica irregolare da decenni e decenni. Basta. La vita non è la monotonia di un vecchio disco nostalgico e nemmeno un po’ romantico. La vita ricerca le emozioni, i colori, gli sguardi. Di chi può scegliere di cambiare. Con noi comincia il futuro”.

Sotto quel simbolo una squadra di 16 persone e un programma forte che sarà presentato a breve con un unico obiettivo: insieme e per il bene comune di tutti i buschesi che vorranno il nuovo.

Altra novità riguarda l’apertura di una vera e propria sede: un punto di ritrovo elettorale messo a disposizione dei cittadini. Il candidato sindaco e la sua squadra, in alcuni orari e giornate che verranno comunicate, saranno qui per incontrare i buschesi. La sede si trova in via Martiri della Libertà, 6 nei locali della ex-storica tabaccheria Berardo.

Domenica 17 febbraio dalle 10.30 verrà inaugurata la sede e il candidato sindaco potrà iniziare ad incontrare i cittadini che lo desiderano. Seguirà un momento conviviale con un rinfresco. Una data scelta non a caso nella settimana in cui si festeggia San Valentino il cui emblema è proprio il cuore: Busca nel cuore, il candidato sindaco che si chiama Eros, il Dio greco dell’amore ed ecco un evento creato ad hoc. “Perché nella nostra lista nulla è lasciato al caso.” conclude Pessina.

c.s.