Home Idea Sport Altri sport Biathlon – Mondiali Giovani: Stefano Canavese è 42° nel giorno del debutto

Biathlon – Mondiali Giovani: Stefano Canavese è 42° nel giorno del debutto

0
116

Buon debutto per il cuneese Stefano Canavese – oggi atleta delle Fiamme Gialle ma fino alla primavera scorsa portacolori dello Sci Club Entracque Alpi Marittime e della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali – nella gara Individuale maschile che ha aperto i Campionati Mondiali Giovani a Brezno-Osrblie, in Slovacchia.

Stefano ha chiuso al quarantaduesimo posto su 105 atleti classificati, con due soli errori al poligono che gli sono costati in tutto 90” (la penalità è di 45” e non 1 minuto), accusando un distacco di 4’,18”,2/10 dallo svizzero Niklas Hartweg, nuovo campione iridato in 35’,37”,1/10, con 25”,3/10 sul norvegese Trym Gerhardsen e 33”,7/10 sul céco Jakub
Kocian.

In casa Italia il migliore è stato il valdostano Iacopo Leonesio, perfetto al poligono e sesto con un distacco di 1′,11”,7/10.

BaNNER