Trail, Vertical e Corsa in montagna: tutto pronto per l’8^ edizione del circuito regionale UISP

Si inizierà venerdì 22 febbraio con la cronoscalata Monte Alpet Roburent

0
263

Trail, Vertical e Corsa in montagna tre modi di interpretare la corsa con un unico denominatore: le alte quote. Uno sport sostenibile che coniuga perfettamente la scoperta del territorio con la corsa in natura, proprio dello “spirito trail”.

Ritorna l’8^ edizione del circuito trail Uisp Piemonte con una nuova veste: tre circuiti in uno, per dare spazio alle specialità emergenti, che coinvolgono sempre più praticanti, le vertical e la corsa in montagna, che avranno entrambi una classifica a parte con relative premiazioni a fine anno.

Il vertical che fino a pochi anni fa era uno sport per pochi eletti, ha conosciuto un vero e proprio boom, tanto che il circuito dedicato ne prevede ben 15.
Si spazierà tra le province di Torino e Cuneo e il battesimo avverrà venerdì 22 febbraio con la cronoscalata Monte Alpet Roburent (Cn) e si concluderà domenica 26 maggio con la Coursa D’Castlus a Torre Pellice (To).
Sono 4 le corse in montagna concentrate tra aprile e maggio: 25 aprile [email protected] a Pramollo (To), 28 aprile trofeo della Liberazione a Prarostino (To), 5 maggio memorial Maurino a Bagnolo (Cn), 26 maggio Coursa D’Castlus a Torre Pellice (To).
Il circuito dei trail è sicuramente il più corposo, 39 gare, a cui si sono aggiunte interessanti novità come il VAT Valmastitrail sabato 1 giugno del rifugio Valmanera (AT), il Mola Nen Trail domenica 9 giugno di Bernezzo (Cn) e il Trail della Castagna a coppie sabato 5 ottobre a Prarostino (To).
Il circuito trail UISP coinvolge 31 società sportive e 4 province: Torino, Cuneo, Asti e Alessandria.
Il primo appuntamento è a Pragelato sabato 26 gennaio con la “Pragelato Snowrun”, corsa nella neve con la speranza che si faccia vedere, per rendere ancora più suggestiva questa bellissima gara.

 

cs