I Fedelissimi del Cuneo Calcio in protesta contro le bugie societarie prima di Cuneo-Juventus U23 (GUARDA LE FOTO)

0
1434
dav

Visto che Carnevale si avvicina e i dolci tipici di questo periodo dell’anno sono le bugie, i tifosi del Cuneo hanno deciso di distribuirle di fronte allo stadio Paschiero, prima del match contro la Juventus Under 23.

Un modo ironico per protestare dopo la mancata presentazione della fideiussione, l’ulteriore penalizzazione in arrivo e il rischio concreto dell’esclusione dal campionato.

Le bugie sono quelle di Lamanna e del vecchio patron Rosso raccontate ai tifosi e a tutta la città, come scritto sullo striscione srotolato di fronte all’entrata dello stadio: “Le bugie di Rosso e Lamanna”. Cori contro la vecchia e la nuova proprietà, delusione ed anche un po’ di commozione tra i tifosi, che sanno che la fine potrebbe essere vicina.

Grande sostegno, invece, alla squadra e al tecnico Cristiano Scazzola. Per protestare, i Fedelissimi entreranno allo stadio 15 minuti dopo rispetto all’inizio del match.