Promozione C – Revello, Giordana si presenta: “Sfida stimolante, la mia ricetta è il lavoro”

L'ex tecnico dell'Under 17 del Cuneo sostituisce Michele Delvecchio: "La squadra deve ricompattarsi"

0
600

Il Revello riparte da Mauro Giordana, Mauro Giordana riparte da Revello. Dopo un’esperienza decennale nei settori giovanili (negli ultimi anni al Cuneo), il tecnico torna a guidare una prima squadra, e lo fa proprio laddove aveva allenato la sua ultima squadra di adulti, per l’appunto a Revello. L’ex tecnico dell’Under 17 del Cuneo rimpiazza Michele Delvecchio ed eredita una squadra attualmente penultima nel girone C del campionato di Promozione con 11 punti.

Tanta voglia di mettersi in gioco, per Giordana, dopo un addio controverso al Cuneo in estate, quando sembrava destinato a guidare la formazione Berretti: “Dopo qualche mese di inattività torno con grande carica, con grande voglia. Torno ad allenare una prima squadra e lo faccio in un campionato importante e di livello, come la Promozione, non vedo l’ora di mettermi in gioco. La sfida non è facile, ma è sicuramente molto stimolante”. L’obiettivo, chiaramente, è quello di raggiungere la salvezza: “C’è innanzitutto da ricostruire il morale della squadra, un po’ basso dopo un periodo negativo. Domenica scorsa c’è stato un k.o. pesante a livello di risultato, ma dalle proporzioni troppo ampie per quanto visto in campo. Dovremo cercare di ritrovare compattezza nel minor tempo possibile. Come ho detto la sfida non è facile, ma potremo centrare l’obiettivo solo lavorando: sono convinto che sia il lavoro l’unica “ricetta” alla quale ricorrere. In squadra ci sono elementi dalle qualità importanti, possiamo farcela”.

Il debutto di Giordana, che ha diretto la squadra già durante gli allenamenti di questa settimana, sulla panchina del Revello sarà domenica a Montà, nella tana della Montatese.