Il mondo del calcio piemontese piange la scomparsa di Rosario Di Lernia, ex calciatore del Cuneo e dirigente sportivo

0
2543
Rosario Di Lernia

Lutto nel mondo del calcio piemontese, per l’improvvisa scomparsa di Rosario Di Lernia: ex calciatore e dirigente sportivo, avrebbe compiuto 67 anni il prossimo 9 febbraio.

Personaggio noto e stimato sui campi della regione, nella sua lunga carriera aveva, tra le altre, vestito come calciatore la maglia del Cuneo negli anni ’70, vincendo il campionato di Promozione sotto la guida di mister Pinacci e, in seguito, quelle di squadre come Pertusa, Savigliano, Orbassano ed Albese, in Promozione, nella stagione 1982/83 con 17 presenze e 5 reti.

Dopo aver appeso le scarpette al chiodo, parallelamente alla sua attività come bancario, ha affrontato la trafila da allenatore prima e da dirigente poi: fra i suoi ultimi ruoli, quello nello staff del Borgaro Nobis, come Team Manager, dal 2013 al 2016. Ed è proprio il club torinese, che milita in Serie D, a ricordarlo con questo post sulla Pagina Ufficiale di Facebook:

Dalla Redazione Sportiva di Ideawebtv, unitamente all’editore Carlo Borsalino e dalla Rivista Idea, le più profonde condoglianze a parenti, amici e colleghi.