Serie C LIVE: fischio finale al Paschiero, Cuneo-Pisa termina a reti bianche

0
306

Ultima fatica del 2018 per il Cuneo di mister Scazzola, che allo stadio Paschiero affronta il Pisa per la prima giornata di ritorno del girone A di serie C. SEifica daGUI GLI AGGIORNAMENTI DI CUNEO-PISA SU IDEAWEBTV.IT.

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

CUNEO: Marcone, Tafa, Cristini (36′ st Celia), Bobb, Defendi (16′ st Jallow), Santacroce, Suljic (26′ st Arras), Castellana, Paolini, Marin, Gissi (26′ st Romanò). A disposizione: Gozzi, Said, Alvaro, Reymond, Kanis, Borello, Offidani, De Stefano. Allenatore: Scazzola.

PISA: Gori, Birindelli (32′ st Zammarini) , Brignani, Buschiazzo, Masi, Moscardelli, Marin (12′ st Di Quinzio), Lisi, Masucci (12′ st Cernigoi), Gucher, De Vitis. A disposizione: D’Egidio, Cardelli, Cuppone, Maffei. Allenatore: D’Angelo.

Arbitro: Rutella di Enna (Licari e Bonomo).

Ammoniti: Gissi (C) Moscardelli, Gucher (P).

Espulsi: 43′ st Brignani (P)

 

LA CRONACA

PRIMO TEMPO

1′ – Fischio d’inizio, match cominciato allo stadio Paschiero di Cuneo.

15′ – Nessuna emozione nel primo quarto d’ora dell’incontro. Squadre speculari tatticamente, con un identico 3-5-2. Fasi di studio al Paschiero, risultato fermo sullo 0-0.

30′ – Resta bloccato il match del Paschiero, ma il Cuneo comincia a crescere. Al 23′ arriva il primo tiro in porta dell’incontro, effettuato proprio dai biancorossi con Castellana, che in area riceve la sponda di Paolini, concludendo potente ma centrale. Al 28′ Gori blocca in due tempi una punizione di Suljic deviata dalla barriera.

45′ – Termina a reti bianche il primo tempo al Paschiero tra Cuneo e Pisa, con i biancorossi che si sono fatti preferire dopo la fase di studio. Allo scadere i padroni di casa si sono visti annullare un gol di testa di Cristini sugli sviluppi di calcio di punizione per fuorigioco. Cuneo-Pisa 0-0.

 

SECONDO TEMPO

1′ – Squadre in campo per la ripresa, nessun cambio.

15′ – Subito frizzante l’avvio di ripresa, con il Pisa più intraprendente e il Cuneo che risponde colpo su colpo. Partita più piacevole e ritmi elevati, ma risultato sempre fermo sullo 0-0. Primi cambi per il Pisa, che perde Masucci per infortunio, al suo posto Cernigoi. Dentro anche l’ex Di Quinzio. Pisa vicinissimo al gol al 15′, con un regalo della difesa di casa per Moscardelli, che da pochi metri si fa ipnotizzare da Marcone.

30′ – Regge lo 0-0, ma il Pisa spinge e costringe il Cuneo sulla difensiva. Toscani pericolosi al 23′ con la conclusione da fuori di Gucher ben neutralizzata da Marcone, un minuto dopo ci prova Lisi, ma ancora il portiere di casa mette in angolo. Scazzola mette forze fresche, dentro Jallow, Romanò e Arras.

45′ – Fischio finale al Paschiero dopo 4 minuti di recupero. Tra Cuneo e Pisa termina a reti bianche. Nel finale Cuneo vicino al gol con una punizione pazzesca di Bobb dalla lunga distanza che colpisce il palo esterno. I toscani chiudono in 10 per il secondo giallo a Brignani al 43′ e sfiorano il colpaccio al 45′ con un colpo di testa di De Vitis che tutto solo non riesce ad angolare.