Opa Cup: Daniele Serra 7° fra gli U23 nella Distance di Valdidentro

0
214
Il podio seniores

Giornata intensissima a Valdidentro, estremo lembo della Lombardia vicino al confine svizzero: insieme alla tappa dell’OPA Cup di sci nordico si assegnavano anche i titoli italiani individuali assoluti e Under 23 della specialità Distance. Le gare erano anche valide per la classifica della Coppa Italia Sportful con le gare Distance s tecnica libera di 15 km per gli uomini e 10 km per le donne.

Dominio straniero nella prova maschile Seniores, resa ancora più complicata dal forte vento che ha soffiato su larghi tratti della pista. Successo del tedesco Andreas Katz (Sportverein Baiersbronn) in 35’,39”,5/10 davanti al connazionale Thomas Bing (Rhoener Wintersportverein Dermbach), il quale, nonostante una grande rimonta nel finale ha chiuso a 2”,6/10 da vincitore, Il gradino più basso del podio è stato occupato dal francese Hugo Buffard (Skieurs Rousselands) a 3”,1/10.

Primo azzurro e quindi nuovo campione italiano è Stefano Gardener (Carabinieri), sesto
al traguardo con 24”,5/10 di ritardo da Katz. davanti all’altro carabiniere Claudio Muller, settimo assoluto e secondo nel campionato italiano. Sedicesimo assoluto, ma terzo italiano, Manuel Perotti (Fiamme Gialle).

Il cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito) si è classificato cinquantunesimo assoluto e settimo degli Under 23 italiani. Alberto Piasco (Valle Stura) si è classificato sessantunesimo assoluto e ottavo Under 23, Lorenzo Romano (Carabinieri) settantesimo assoluto e tredicesimo Under 23. Nella gara femminile altra bella prova di Elisa Brocard (Centro Sportivo Esercito), reduce dall’ottimo piazzamento in Coppa del Mondo a Davos.

La valdostana ha conquistato il successo e quindi anche il titolo italiano in 25’,28”,6/10 con 16”,9/10 di vantaggio sulla francese Anouk Faivre Picon (altra atleta di Coppa del Mondo, tesserata per l’Ecole Militaire de Haute Montagne e per lo Ski Club Pontarlier) e 27”,6/10 sulla tedesca Katharina Hennig (Wintersportverein Ergebirge Oberwiesenthal). Quarta assoluta e seconda nel campionato nazionale la trentina Lucia Scardoni (Fiamme Gialle), sesta assoluta e terza nella corsa al titolo tricolore Ilaria Debertolis (Fiamme Oro Moena).

Il titolo Under 23 è andato ad Anna Comarella (Fiamme Oro Moena), undicesima assoluta. Ancora un bel piazzamento per Davide Graz: dopo il secondo posto nella Sprint di venerdì 21 dicembre, l’atleta delle Fiamme Gialle ha chiuso nella stessa posizione anche la 10 km Juniores, con 23”,9/10 di distacco dal francese Jules Chappaz (Club des Sports La Clusaz) che ha vinto in 23’,06”,3/10. Terzi a 37”,4/10 l’altro francese Mathieu Goalabre (Ski Club Queyras).

Da segnalare il settantaduesimo posto di Simone Negrin (Prali Val Germanasca). Nella 5
km Juniores femminile successo della 18enne céca Barbora Havlickova (Dukla Liberec) in 13’,08/5/10, con 3”,8/10 di vantaggio sulla francese Flora Dolci (A.S. Edelweiss) e 11”,7/10 sulla slovena Anja Mandelic (SD Gorje). Prima azzurra, quinta al traguardo, Rebecca
Bergagnin (Monte Coglians). Al quarantaquattresimo posto la cuneese Chiara Becchis (Carabinieri), al cinquantesimo Giorgia Salvagno (Valle Pesio).

Le classifiche delle gare Distance dell’OPA Cup di sci nordico a Valdidentro

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=32846

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=32847

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=32848

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=32850