Volley C/F: vittorie per LPM e Savigliano; nel Girone B un punto per Alba e Bra vola in vetta

0
324

Giornata decisamente favorevole alle compagini cuneesi, la decima di andata del torneo di Serie C, con importanti stravolgimenti di classifica soprattutto nel Girone B dove, nel giro di poche ore, si è assistito ad un vero e proprio terremoto nei piani alti.
Una giornata che si è aperta con il bel successo dell’LMP Banca Alpi Marittime che, sul parquet di Carrù, ha avuto la meglio della Pallavolo Montalto Dora. Monregalesi avanti dopo un primo set combattuto chiuso a 23, le ospiti reagiscono subito e riportano in parità l’incontro aggiudicandosi il secondo parziale a 21. L’LPM sfrutta al massimo il fattore campo e con due parziali nuovamente giocati ad alto livello si porta a casa l’intera posta in palio chiudendo i set rispettivamente a 19 e a 13. Medesimo risultato per la VBC Savigliano che supera per 3-1 un’Unionvolley che in trasferta si era portata addirittura in vantaggio conquistando il primo set a 21. L’orgoglio delle saviglianesi porta alla rimonta, con i successivi tre parziali vinti in modo abbastanza netto, lasciando alle avversarie solamente 21, 15 e 17 punti.

Nel Girone B andava in scena il big match tra Team Volley Novara e L’Alba Volley: ad avere la meglio sono state le novaresi che si sono imposte con un combattuto 3-2 ricco di colpi di scena, con le novaresi che per due volte vanno avanti aggiudicandosi due set a 20 e per due volte subiscono il ritorno delle albesi che riequilibrano il match aggiudicandosi il secondo set a 21 e il quarto a 16.

Il tie break premia alla fine le locali che con 15-7 conquistano due punti utili per affiancare in classifica proprio le langarole. Tra le due litiganti a godere è la Libellula Volley Bra che, in un colpo solo, espugna il campo di Rivarolo con un netto 1-3 e balza solitaria in vetta al raggruppamento. Partono bene contro la Finimpianti le libellule che si aggiudicano i primi due parziali a 22 e a 21.

Le torinesi provano a ritornare in partita aggiudicandosi il terzo set 25-22 ma le braidesi ingranano la marcia e con un nuovo 22-25 portano a casa l’intera posta in palio che vale il primato. Seconda vittoria consecutiva per il Monviso Volley che espugna il difficile campo dell’Igor Volley Trecate per 2-3. Cuneesi che si aggiudicano il primo parziale a 22 ma con un netto 24-13 le novaresi riportano il match in parità, mettendo la freccia nel terzo conquistato a 23. Il Monviso con un perentorio 19-25 porta le avversarie al tie break, che premia alla fine proprio le ospiti che lo conquistano 11-15. Unica sconfitta di giornata per la Mercatò Cuneo che viene superata tra le mura amiche dalla Ser Santena che si impone 0-3 con parziali a 19, 24 e 22.

GIRONE A – 10^ giornata

San Paolo ASD – Playasti 1-3
Ascot Lasalliano – Isil Volley Almese 3-1
Cantine Rasore Ovada – Vega Occhiali Rosaltiora 3-0
LPM Banca Alpi Marittime – Pallavolo Montalto Dora 3-1
VBC Savigliano – Union Volley 3-1
Gavi Volley – Lilliput 3-0
Venaria Real Volley – Caffè Mokaor VC 1-3

CLASSIFICA

Ascot Lasalliano 26; Caffè Mokaor 25; LPM BAM, VBC Savigliano 21; Playasti 20; Unionvolley 19; Venaria Real Volley 15; Cantine Rasore 14; Isil Volley 13; San Paolo, Vega Occhiali 11; Pallavolo Montalto Dora 9; Gavi Volley 3; Lilliput 2

GIRONE B – 10^ giornata

Mercatò Cuneo – Ser Santena 0-3
Evo Volley Elledue – Oasi Cusio Sud Ovest 2-3
Team Volley Novara – L’Alba Volley 3-2
Igor Volley Trecate – Monviso Volley 2-3
Novi Pallavolo – PVB Cime Careddu 3-0
Bonprix – La Folgore 3-1
Finimpianti Rivarolovolley – Libellula Volley Bra 1-3

CLASSIFICA

Libellula Volley Bra 27; L’Alba Volley, Team Volley Novara 26; Evo Volley Elledue 19; Ser Santena, Oasi Cusio Sud Ovest 17; La Folgore 15; Bonprix Teamvolley 14; Finimpianti 13; Mercatò Cuneo 11; Igor Volley 9; Novi Pallavolo 7; Monviso 5; PVB Cime Careddu 4