Controlli sul territorio in provincia di Alessandria: 11 persone denunciate

0
317

Nel corso dell’ultimo fine settimana è stato disposto un servizio coordinato in ambito Provinciale finalizzato alla prevenzione e repressione di reati vari. 

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Novi Ligure hanno denunciato sette persone: tre stranieri, due uomini e una donna tra i 37 e i 45 anni originari del Brasile, denunciati per soggiorno irregolare sul territorio italiano e invitati a regolarizzare la loro posizione presso la Questura di Alessandria.

Denunciato anche un 22enne di Ovada, controllato mentre si trovava alla guida dell’autovettura dopo avere assunto dell’alcol; tre individui, fermati in situazioni diverse per possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere: un cittadino marocchino di 44 anni, trovato in possesso di un coltello; un 27enne del messinese, trovato in possesso di un piccone; un 27enne del pavese, trovato in possesso di un bastone da biliardo modificato.

Nell’ambito del medesimo servizio, i Carabinieri della Stazione di Serravalle Scrivia hanno denunciato 4 soggetti su strada: un marocchino di 25 anni, con un tasso alcolemico superiore a quanto consentito dalla legge; un marocchino di 29 anni, alla guida di un veicolo senza avere mai conseguito la patente, sanzionato anche per rifiuto di sottoporsi al controllo con etilometro e pertanto denunciato alla Procura della Repubblica di Alessandria; un colombiano di 31 anni, alla guida di un veicolo senza avere mai conseguito la patente, sanzionato anche per rifiuto di sottoporsi al controllo con etilometro e pertanto denunciato alla Procura della Repubblica di Alessandria;

Infine, un brasiliano di 34 anni, sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di permanere nell’abitazione in orario notturno poiché, controllato di notte con apposito servizio, non è stato trovato in casa.