Borgo San Dalmazzo: 39enne arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio

Nell'abitazione dell'uomo, a Mattie, è stata scoperta una vera e propria serra per la coltivazione della marijuana

0
515
La droga rinvenuta

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Borgo San Dalmazzo hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un uomo di 39 anni residente a Mattie, in provincia di Torino.
Durante un controllo alla circolazione stradale il soggetto è stato fermato dall’equipaggio della Aliquota Radiomobile che alla luce del suo atteggiamento ritenuto sospetto, lo ha sottoposto a perquisizione personale. Questa si concludeva con esito positivo, con i militari che hanno rinvenuto all’interno dell’autovettura una modica quantità di marijuana.

Portato in caserma per gli accertamenti di rito e per risalire a chi gli avesse venduto la sostanza, si è deciso di eseguire una perquisizione domiciliare presso la sua abitazione, con l’ausilio dei militari della Compagnia CC di Susa. Sul posto gli operanti hanno trovato una stanza adibita ad una vera e propria serra da interni, provvista di illuminazione autonoma e sistema di irrigazione; inoltre in un essiccatoio e in alcuni contenitori in plastica sono stati rinvenuti 2,3 kg di marijuana.

L’uomo è stato a quel punto dichiarato in stato di arresto e tradotto presso la Casa Circondariale di Torino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.