Bra: le renne del Natale solidale arrivano in Comune

Il progetto di solidarietà è promosso da Ascom e Comitati di Via e Amministrazione comunale, in collaborazione con la Piccola Falegnameria Emmaus

0
54

Sono arrivate anche in Municipio le renne della Piccola Falegnameria Emmaus, progetto di solidarietà promosso da Ascom, Comitati di Via e Amministrazione comunale che caratterizza il Natale 2018 sotto la Zizzola.

L’iniziativa è nata con l’obiettivo di promuovere e veicolare valori etici, di responsabilità sociale e attenzione alle esigenze del territorio ed è realizzata in collaborazione con la Piccola Falegnameria Emmaus. Questa realtà, che ha il suo laboratorio a Riva di Bra, promuove l’integrazione sociale di persone con disabilità fisiche e psichiche partendo dal principio per il quale è possibile, per chi è particolarmente vulnerabile, svolgere un ruolo attivo nella comunità territoriale di appartenenza.

“E’ uno spazio produttivo, in cui si realizzano giocattoli, oggetti di arredo ed altre idee in legno e nel quale si sperimenta e si acquisisce un ruolo “produttivo” – spiegano i responsabili della Cooperativa Emmaus -. Le capacità e le competenze acquisite dalle persone che vi partecipano vengono messe a disposizione dal gruppo di lavoro e proposte come risorsa al territorio locale”.

Così, dopo aver iniziato a popolare tante vetrine dei negozi che hanno aderito e sostenuto il progetto, questa mattina – venerdì 7 dicembre 2018 – una renna della Piccola Falegnameria Emmaus è arrivata anche in Comune a Bra, accompagnata da coloro che l’hanno realizzata, che l’hanno consegnata al Sindaco Bruna Sibille, quale dono simbolico a tutta la Città.

Domenica 16 dicembre, al pomeriggio dalle 16.00 alle 19.30, nella piazzetta di Via Principi a Bra, il gruppo della Piccola Falegnameria proporrà, insieme ad educatori ed educatrici del Lab4, il laboratorio didattico “Colora la renna“ rivolto a bambini di tutte le età.