Volley C/F: Alla VBC il derby con Mondovì; nel girone B impresa L’Alba Volley con l’Igor

0
218

L’ottava giornata del campionato di Serie C femminile proponeva, nel Girone A, il derby cuneese tra la VBC Savigliano e la LPM Banca Alpi Marittime. Ad aggiudicarselo sono state le saviglianesi con un netto 3-0. Il primo set è un’autentica maratona con le locali che dal 24-20 vengono rimontate sino al 24-24, prima che il duo Gallina/Galletto metta a terra i palloni che valgono il 27-25 finale. Nel secondo parziale la VBC parte fortissimo sino al 7-2, quindi le monregalesi rimontano nuovamente agganciando le avversarie sul 10-10- Da qui è una lotta punto a punto che al fotofinish premia la VBC vittoriosa 25-23. Nel terzo set la VBC preme sull’acceleratore scavando un gap importante sino al 21-9 per poi chiudere con un muro di Martina Galletto il parziale nonchè il match 25-12.

Nel Gione B L’alba Volley si conferma schiacciasassi andando ad espugnare il campo di un’Igor Volley Trecate sino a sabato imbattuta in casa. E’ una partita al cardiopalma quella delle giovani albesi, che partono a razzo conquistando il primo set concedendo solo 12 punti alle avversarie, brave a non disunirsi e a ribaltare la situazione facendo loro il secondo e terzo parziale con due 25-23. Alba reagisce e con un perentorio 15-25 porta le novaresi al tie break, vinto dalle ragazze di Salomone 12-15.

Grande vittoria anche per la Libellula Volley Bra che dopo aver sbandato nel primo set sul campo del Novi porta a casa i tre punti concedendo alle alessandrine rispettivamente 19, 11 e 16 punti. Prima vittoria stagionale per il Monviso Volley che sul parquet di Barge supera per 3-0 la PVB Cime Careddu Canelli. Primo set combattuto portato a casa dalle cuneesi 26-24 quindi doppio 25-15 per suggellare i primi tre punti della stagione. Arriva invece solo un punto per la Mercatò Cuneo che non va oltre il 2-3 casalingo con La Folgore Carrozzeria Mescia. Cuneesi avanti nel primo set chiuso a 17, vengono rimontate dalle torinesi che ribaltano la situazione con un doppio 19-25. Con un combattuto 25-20 Cuneo ristabilisce la parità ma al tie break La Folgore ne ha di più e chiude la contesa 10-15.

GIRONE A – 8^ giornata di andata

San Paolo – Lilliput 3-0
Ascot Lasalliano – ASD Playasti 3-1
Cantine Rasore Ovada – Unionvolley 0-3
VBC Savigliano – LPM Banca Alpi Marittime 3-0
Gavi Volley – Pallavolo Montalto Dora 1-3
Venaria Real Volley – Isil Almese 3-1
Vega Occhiali Rosaltiora – Caffè Mokaor VC 0-3

CLASSIFICA
Ascot Lasalliano 22; Caffè Mokaor 20; VBC Savigliano 17; Unionvolley 16; Playasti, LPM BAM 15; Venaria Real Volley 14; San Paolo, Vega Occhiali 11; Isil Volley 10; Cantine Rasore 8; Pallavolo Montalto Dora 7; Lilliput 2; Gavi Volley 0

GIRONE B – 8^ giornata di andata

Mercatò Cuneo – La Folgore Carrozzeria Mescia 2-3
Team Volley Novara – Evo Volley Elledue 3-0
Igor Volley Trecate – L’Alba Volley 2-3
Monviso Volley – PVB Cime Careddu 3-0
Finimpianti – Ser Santena 3-0
bonprix Teamvolley – Oasi Cusio Sud Ovest 3-0
Novi Pallavolo – Libellula Bra 1-3

CLASSIFICA
L’Alba Volley 22; Team Volley Novara, Libellula Volley Bra 21; Evo Elledue, Oasi Cusio Sud Ovest 15; La Folgore 12; Mercatò Cuneo, Ser Santena, Bonprix 11; Finimpianti 10; Igor Volley Trecate 8; PVB Cime Careddu, Novi 4; Monviso Volley 3