Calcio Femminile: giornata da dimenticare per il Fossano Juniores, il Torino vince 7-0

0
60

Una sconfitta pesante maturata nel secondo tempo, dopo che nei primi quarantacinque minuti la squadra di Enrico Morengo aveva tenuto testa alle avversarie, una squadra di un alto livello tecnico, dove spiccano giocatrici di eccelse qualità orchestrata ad hoc da Tatiana Zorri.

Nella ripresa le azzurre subiscono la furia granata e nell’arco di dieci minuti vanno sotto di tre reti (doppietta di Boasso e Bianco).
L’espulsione del numero uno Serale, rea di un fallo di mano fuori dell’area, l’infortunio dell’ultima ora del secondo portiere Pettiti costringe il tecnico azzurro ad inserire tra i pali il difensore Marta Martinasso.
Il Torino dilaga e per Landra e compagne non resta che attendere il triplice fischio finale.
Prestazione sotto tono delle Esordienti Misti opposte all’Olmo.

Le azzurre hanno patito la maggiore fisicità dei pari età cuneesi e nonostante l’impegno profuso in campo sono state costrette ad alzare bandiera bianca.

Positiva invece la prova dei Primi Calci impegnate nel raggruppamento di Fossano.  Le giovani leve di Silvio Picco e Romina Cuniberti si sono distinte contro il Benarzole e la Langa.

Fossano: Serale, Biga (85’ Lovera), Fechino, Landra, Alberti, Araldo (80’ Martinasso N.), Branca (46’ Filiputti), Mellano, Marinelli (60’ Martinasso M.), Clavario, Bruno. A disposizione: Blangetti, Flores. Allenatore: Morengo

c.s.