AGGIORNAMENTO – Cadavere rinvenuto sui binari fra Centallo e San Benigno: riattivato il traffico ferroviario

0
1674
Foto Ideawebtv.it

Un giovanissimo ragazzo di origine straniera, B.Y, di 15 anni è stato trovato senza vita nella mattinata di oggi (12 novembre) a Centallo: l’adolescente è stato rinvenuto nei pressi dei binari della stazione ferroviaria locale. Sul suo corpo ferite da trauma, al momento non ci sono notizie certe di un possibile investimento o incidente.

AGGIORNAMENTO ore 10.10 –  Per il rinvenimento del corpo senza vita del 15enne lungo la sede ferroviaria, il traffico fra Centallo e San Benigno (linea Torino – Cuneo) è sospeso dalle 8.40, come riporta e conferma Trenitalia. Sul posto è presente l’Autorità Giudiziaria per gli accertamenti di rito, al termine dei quali sarà possibile riprendere la circolazione.

AGGIORNAMENTO ore 10.25 – Trenitalia ha attivato un servizio con autobus sostitutivo fra Fossano e Cuneo. Resta la sospensione del traffico ferroviario che potrà riprendere solo dopo il nulla osta dell’Autorità Giudiziaria, terminati i rilievi di rito.

AGGIORNAMENTO ore 10.52 – Il cadavere del giovane 15enne è stato rinvenuto, nel dettaglio, in Regione Poè, sulla linea ferroviaria che conduce da Centallo a Cuneo. Sul posto Polizia Ferroviaria, Carabinieri, 118 e l’Autorità Giudiziaria per i rilievi. Il traffico ferroviario resta bloccato.

AGGIORNAMENTO ore 12.45 – Dopo il nullaosta dell’Autorità Giudiziaria, alle 12.25, la linea ferroviaria è stata riattivata ed il traffico è ripreso, tornando gradualmente alla normalità, fra Centallo e San Benigno, sulla linea Torino – Cuneo. Secondo quanto riporta Trenitalia, durante l’interruzione due treni regionali hanno registrato ritardi compresi fra 35 e 100 minuti, mentre dieci convogli sono stati cancellati totalmente o per parte del loro percorso.

Restano ancora da chiarire le cause della morte del giovane rinvenuto questa mattina sui binari.