Prima Categoria – Saviglianese a Morozzo per riaprire il campionato

Sfida al vertice tra i "Maghi" e l'Azzurra: i ragazzi di Burgato possono mettere un altro mattoncino nella fuga

0
464

Si prospetta un week end di grande calcio nei raggruppamenti cuneesi di Prima Categoria con sfide di altissima qualità, maltempo permettendo.

Nel Girone E sfida al centro della classifica per il Pro Polonghera che sarà di scena sul campo del Nichelino Hesperia, formazione sempre ostica da affrontare specialmente tra le mura amiche. Turno casalingo per l’Atletico Racconigi di coach Bongiovanni che, invece, intende proseguire il buon momento contro la Marentinese, distante una sola lunghezza in classifica.

Nel Girone F è tempo di big match tra la capolista Azzurra e la Saviglianese, due delle grandi favorite per la vittoria finale. La squadra di Morozzo guarda tutti dall’alto verso il basso con ben otto punti di vantaggio sulle inseguitrici e con un rullino di marcia sinora impressionante. I “Maghi”, dal canto loro, proveranno a riaprire un campionato che sinora può considerarsi con un solo padrone.

Spera in una vittoria della squadra rossoblu anche l’Ama Brenta Ceva che intanto dovrà vincere contro un Valle Varaita ancora da decifrare ed attardato in classifica. In zona play off ghiotta occasione per la sorpresa Murazzo che attende tra le mura amiche l’Olimpic Saluzzo di mister Ronga mentre San Sebastiano e Marene dovranno vedersela rispettivamente contro Pro Savigliano e Sant’Albano Stura.

Tentano di rientrare nelle zone nobili della classifica Monregale e Boves Mdg in una sfida aperta a qualsiasi risultato mentre in coda il Canale attende al “Malabaila” il Manta. Chiude il programma lo scontro tra Tre Valli e Scarnafigi , divise da un solo punto in una classifica estremamente corta.