Terza Categoria – L’Area Calcio scatta, la Sommarivese risponde

Clavesana e Bagnasco a valanga. Nel Girone A il San Rocco Castagnaretta non gioca ma può sorridere

0
561
In foto il Ceresole d'Alba 2018-19

Va in archivio quasi in modo completo, nonostante il maltempo, il turno infrasettimanale di Terza Categoria con risultati importanti da mettere a referto.

Nel Girone A rinviato il big match tra il Virtus Busca e la capolista San Rocco Castagnaretta ma le inseguitrici perdono colpi. Il San Biagio impatta per 2-2 sul proprio terreno di gioco contro l’Enviese dopo il botta e risposta Paladini-Tallone e Mondino-Giacchero mentre il Bernezzo viene sconfitto in casa del Giovanile Centallo per 4-2, frutto della tripletta di Martinuzzi e Gerbaldo che rendono vani i tentativi di rimonta ospite firmati da Rrotani ed Armando.

Dominio totale per l’Atletico Moretta contro il Pro Brossasco che soccombe sotto un netto 5-0 caratterizzato dalla doppietta di Castagno e dalle reti di Millone, Rolfo e Forgia. Chiudono il programma i successi interni di Passatore e Valle Stura che battono rispettivamente Sandamianese (1-0, Aime) e Madonna delle Grazie (3-2, Bernardi, Fantino e Siccardi per i padroni di casa, Bosio e Bojang per gli ospiti).

Nel Girone B vince di misura la capolista Area Calcio che espugna il campo del Racco ’86 con la doppietta di Bosio che annulla il centro casalingo di De Simone. Tiene botta a tre lunghezze di distanza la Sommarivese che passa sul campo del Pro Sommariva per 1-2 in virtù dei centri di Mellacca ed Asselle mentre per i padroni di casa la rete è stata messa a segno da Vacchetta.

Salgono a quota 19 punti Bagnasco e Clavesana che passeggiano rispettivamente contro Castagnole (5-2, poker di Cajro e De Bernocchi) e Centro Storico Alba (1-5, Sanino, doppietta di Filippi, Raviola, Roà) mentre il Neive, grazie ai centri di Gallesio e Cheinasso, lascia a bocca asciutta il Bandito.

Pareggio pirotecnico tra Benese e Priocca che impattano per 3-3 mentre Ceresole d’Alba e Cavallermaggiore conquistano tre punti importanti contro Real Caramagna (6-2, tris di Vittone, Caratto, Cortassa ed Antonioli) e Villanova Solaro (2-1).