Volley A2/M: Cuneo, debutto in casa da 3 punti! Cisano piegata 3-1

Biancoblu trascinati da Bolla e Galaverna (MVP): al PalaUbiBanca arriva la prima vittoria in campionato: LA CRONACA DEL MATCH E LE FOTO

0
748

La prima gioia al “PalaUbiBanca”. La Bam San Bernardo Cuneo dimentica subito la sconfitta di Gioia del Colle all’esordio e l’infortunio (per fortuna non grave) di Caio, e bagna la sua “prima” sul “palco” di San Rocco Castagnaretta battendo 3-1 Cisano Bergamasco, trascinata da Bolla e da un Galaverna in “formato MVP”. Prestazione di squadra per i ragazzi di Barisciani che sostanzialmente guidano il gioco sin dal primo set, andando fuori strada ad un passo dal 3-0 e dovendosi accontentare, se così si può dire, di un 3-1 che fa bene a morale e classifica all’alba di questa Serie A2.

Torna quindi il sorriso sul volto di coach Mauro Barisciani dopo una settimana con qualche apprensione, in attesa di sbloccarsi: primi tre punti in cascina con la consapevolezza di avere fra le mani un gruppo di livello per la categoria.

SESTETTO CUNEO

Senza l’infortunato Caio, Barisciani sceglie Cortellazzi al palleggio, Bolla opposto; in mezzo Picco ed Alborghetti, schiacciatori Galaverna e Menardo, libero Prandi.

SESTETTO CISANO

Sbrolla al palleggio, opposto Burbello; centrali Milesi e Piccinini, in banda Costa e Ruggeri, libero Brunetti.

PRIMO SET

Avvio equilibrato, con la Bam San Bernardo Cuneo che alza già il livello del muro dai primi scambi: i muri di Alborghetti e Menardo firmano il 5-4. Squadre fianco a fianco: Burbello dà la scossa con l’ace del 9-11. Alborghetti manda out l’attacco in primo tempo: 11-14 e time out chiesto da coach Barisciani.  Cuneo costretta ad inseguire, Bolla la tiene in carreggiata con il mani out del -2 (15-17). Galaverna da posto 4 colpisce, 16-17 e coach Zanchi ferma il gioco. Ancora Galaverna a segno, parità (17-17). Per Cisano in campo Baldazzi. Due errori di fila della squadra ospite regalano il +2 biancoblu (21-19) nel momento cruciale del set: Galaverna non si ferma, l’ace di Cortellazzi griffa il 23-19. Bolla regala cinque set ball ai suoi: annullato il primo, al secondo ci pensa ancora Galaverna, 25-20.

SECONDO SET

Tipiesse avanti 1-3, Cuneo ricuce subito con Bolla ed Alborghetti (4-4). Menardo punisce per due volte da zona 4, Bolla dal servizio, 9-6 e time out Cisano. Dopo i 6 punti del primo set, Bolla non smette di picchiare: mani out da posto 2 ed 11-7. Cortellazzi apre il campo al meglio, Galaverna passa ancora: 12-7 ed altro time out ospite. Zanchi opta per Gaggini al posto di Ruggeri. Bam San Bernardo che vola: Galaverna in bello stile da posto 2, poi il muro di Menardo, è 16-11. Tipiesse prova a risalire, il video-check ferma la corsa sul 18-14: l’invasione a muro consegna il 19-14. Biancoblu che scappano definitivamente, con le giocate di Bolla e Galaverna: chiude con l’ace Picco, 25-18 e 2-0.

TERZO SET

Cuneo che prova subito a mettere sui propri binari anche questo gioco: ancora in ritmo Galaverna e Bolla, 6-3. Tipiesse che insegue ma che resta incollata al match: il tocco a muro di Milesi riporta i gialloblu a -1, Baldazzi fa 11 pari. Il numero 6 ospite a segno direttamente dal servizio, sorpasso Cisano (11-12). Zanchi manda in campo Lozzi e Burbello. Ancora Burbello, poi Menardo, 14-14 e set tirato. L’opposto è l’arma in più per i lombardi: 14.16 e time out Barisciani. Set rimesso in equilibrio: si arriva alle fasi finali con le squadre fianco a fianco (21-21). Punto pesante di Alborghetti, 23-22. Galaverna consegna il primo match point: annullato, Baldazzi punisce e firma il sorpasso. Ace di Gaggini, partita riaperta: 24-26 e 2-1.

QUARTO SET

Cuneo che non accusa il colpo al ritorno in campo: muro di Picco, 7-4 e tentativo di fuga. Ace di Bolla, +4 e time out Cisano. Altro ace di Bolla, la Bam San Bernardo “spacca il set”: ancora un muro, +6 (12-6) e Zanchi è costretto a richiamare i suoi in panchina. Zanchi prova a mischiare le carte, in campo anche Lozzi al palleggio (16-12). Pipe di Galaverna, Cuneo resta a + 4 (19-15), mentre dall’altra parte della rete rientrano Piccinini e Sbrolla. Ace di Gaggini, Tipiesse ancora a -4 (21-17), Barisciani ferma il gioco. Bolla picchia forte da posto 2 (23-18, confermato anche dal video-check). Sono sei i match ball per i padroni di casa che, al terzo, chiudono i conti: 25-20 e 3-1.

 

BAM SAN BERNARDO CUNEO – TIPIESSE CISANO BERGAMASCO 3-1 (25-20, 25-18, 24-26, 25-20)

CUNEO: Cortellazzi 1, Bolla 24, Picco 10, Alborghetti 8, Menardo 6, Galaverna 19, Prandi (L). Testa. NE: Amouah, Dutto, Chiapello, Armando (L2).

CISANO BERGAMASCO: Sbrolla 1, Burbello 7, Milesi 8, Piccinini 9, Costa 7, Ruggeri 3, Brunetti (L). Gaggini 9, Lozzi, Baldazzi 13, Genovese, Pozzi (L2).