Il grande volley protagonista in Fiera con la Bosca San Bernardo Cuneo (FOTO e VIDEO)

0
377

Nel giorno della grande delusione per la sconfitta della nazionale italiana nella finale mondiale con la Serbia, il volley femminile è stato protagonista alla Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.
Oggi pomeriggio la presidente dell’Ente Fiera Liliana Allena, il Consigliere con delega allo Sport Claudio Tibaldi e le ragazze della prima squadra de L’Alba Volley hanno infatti ricevuto nella sala Beppe Fenoglio le ragazze e i dirigenti della Bosca San Bernardo Cuneo, prossime a disputare il campionato di Serie A1 di Pallavolo.

“Il tartufo incontra le eccellenze del mondo, che non è solo il cibo – afferma Liliana Allena salutando le atlete cuneesi – è anche cultura, arte, design, sport, quello che è il buon vivere italiano, e voi rappresentate un’eccellenza per il nostro Territorio”.
A rafforzare il saluto anche il Consigliere Comunale Claudio Tibaldi che sottolinea come “Questo non è soltanto un momento enogastronomico ma è qualcosa di molto più grande che va al di la dei momenti che in questo mercato mondiale del tartufo si possono vivere, quindi in una giornata straordinaria della pallavolo femminile voi oggi siete qua e per noi è un onore avervi ospiti, perchè nei valori dello sport ci uniamo, e oggi tutti eravamo insieme a quelle ragazze ma lo siamo anche con voi che di questo sport siete testimonial straordinarie”

Dopo la presentazione della rosa della Bosca San Bernardo Cuneo guidata dalle due capitane Jole Ruzzini e Aurea Cruz e rafforzata dal nuovo innesto Wilma Salas, che ha dato un ulteriore tocco di internazionalità alla compagine cuneese, è toccato al presidente del Cuneo Granda Volley Diego Borgna esprimere il tuo apprezzamento per questo insolito gemellaggio volley/tartufo, un’eccellenza che “…è riconosciuta in tutto il mondo, e quando vado in giro per l’Italia sono sono orgoglioso di presentarlo come prodotto simbolo del nostro territorio insieme ai nostri vini – ha affermato – Alba è una città eccellente, ha avuto gente lungimirante che ha avuto una visione del futuro, quella stessa visione che cerchiamo di avere anche noi con le nostre squadre. Siamo partiti cinque anni fa dalla C e ora siamo in A1, abbiamo fatto sforzi incredibili ma non vogliamo fermarci, perchè anche se non sarà facile vogliamo arrivare nel giro di qualche anno a lottare per lo scudetto come aveva fatto dalla squadra maschile”
Questa giornata di sport e enogastronomia si è conclusa con il brindisi presso l’Enoteca della Fiera e una visita ai padiglioni del Mercato Internazionale del Tartufo.

Le immagini dell’evento nelle Foto e nel Video di Ideawebtv.it