Ufficiale il programma del “Cortocircuito – Savigliano Film Festival 2018”

0
461

Ufficiale il programma della terza edizione del “Cortocircuito – Savigliano Film Festival” che si svolgerà dal 22 al 28 ottobre ed intitolato  “Viso a Viso”.

La kermesse vedrà 587 cortometraggi, 60 nazioni, 12 finalisti, 7 giorni, 5 giudici per 2 sezioni in concorso.

Ecco il programma nel dettaglio:

LUNEDÌ 22 OTTOBRE
– Ore 09.00 – Cinema Aurora [Via Ghione 10, Savigliano]
Ingresso riservato agli allievi dell’I.I.S. Cravetta di Savigliano
Proiezione per le scuole
Visione dei migliori cortometraggi di animazione partecipanti alle due sezioni del concorso e di una selezione di opere ad hoc curata dalla DIrezione.

– Dalle ore 10.00 alle 17.00 – Museo Ferroviario Piemontese [Via Coloira 7, Savigliano]
Ingresso libero aperto a tutti i cittadini, in particolare a giovani volontari, che desiderino ‘artivarsi’ per dare un concreto contributo alla causa
Oper-Azione collettiva del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto (Presidente di Giuria):
arte e cinema si incontrano nell’universo ferroviario

Cortocircuito collabora con Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli-Museo d’Arte Contemporanea, il Consorzio CiAl e gli ambasciatori del progetto internazionale Rebirth/Terzo Paradiso, per la realizzazione collettiva durante l’intera giornata di una speciale versione/installazione della nota opera-simbolo del Terzo Paradiso (segno di un’auspicabile nuova fase dell’umanità in cui natura e artificio convivano responsabilmente), connessa ad una peculiarità del territorio saviglianese e della settima arte: il mondo del treno.

MARTEDÌ 23 OTTOBRE
– Ore 09.00 – Cinema Aurora [Via Ghione 10, Savigliano]
Ingresso riservato agli allievi dell’I.I.S. Arimondi-Eula di Savigliano e Racconigi
Proiezione per le scuole
Presentazione del vincitore del nuovo Premio “Arimondi-Eula” (assegnato tra i finalisti del Festival da una giuria composta dai ragazzi che più hanno utilizzato l’AppCultura saviglianese “Sintonizzati con la cultura”), proiezione dei migliori cortometraggi di animazione partecipanti alle due sezioni del concorso e di una selezione di opere ad hoc curata dalla DIrezione.

– Ore 21.00 – Cinema Aurora [Via Ghione 10, Savigliano]
Ingresso libero
Proiezione dei 6 corti finalisti della Sezione Tematica “Viso a Viso”
Opere dalla durata massima di 30 minuti, senza limitazioni di provenienza e tecnica utilizzata, ispirate al tema dell’anno, incentrato sul biunivoco rapporto di adattamento e reciproca influenza che si instaura tra l’uomo e l’ambiente circostante, ispirandosi a quanto promosso dal programma UNESCO “Man and Biosphere” (MaB), del quale fa parte la Riserva della Biosfera transfrontaliera del Monviso (partner del Festival ed area in cui rientrano anche Savigliano e le città limitrofe).
“7,83 Hz” di Theo Putzu, Italia, 2018, 04’54’’ [Muto]
“Excuse Me, I’m Looking for the Ping-pong Room and My Girlfriend” di Bernhard Wenger, Austria, 2018, 23’10’’ [Svedese, sottotitolato in italiano]
“Sea” di Hristina Belousova, Uzbekistan, 2017, 01’00’’ [Muto]
“Susotázs” di Tóth Barnabás, Ungheria, 2018, 16’10’’ [Ungherese, sottotitolato in italiano]
“The Silent Child” di Chris Overton, Regno Unito, 2017, 19’55’’ [Inglese, sottotitolato in italiano]
“Tauromaquia” di Jaime Alekos, Spagna, 2017, 28’39’’ [Spagnolo, sottotitolato in italiano]

MERCOLEDÌ 24 OTTOBRE
– Ore 21.00 – Cinemà Savigliano [Via Torino 252, Savigliano]
Offerta libera
Proiezione speciale di “E fu sera, e fu mattina” (2014) con la presenza in sala del regista Emanuele Caruso
Incontrerà il pubblico e introdurrà la sua opera (premio F.I.C.E. come “Film indipendente dell’anno” nel 2014) il regista albese, membro della giuria del Festival, fresco del successo al cinema del suo nuovo lungometraggio “La terra buona”, anch’esso interamente autoprodotto, finanziato mediante crowdfunding e caratterizzato dal ruolo di coprotagonista rivestito dal territorio.

GIOVEDÌ 25 OTTOBRE
– Ore 21.00 – Refettorio del Museo Civico A. Olmo e Gipsoteca D. Calandra [Via San Francesco 17, Savigliano]
Ingresso riservato ai possessori della tessera dell’Associazione Culturale Cortocircuito (vi sarà la possibilità di tesserarsi all’entrata)
Dal 35 mm al 3D, andata e ritorno: proiezione tematica in pellicola di “Avatar” (2009) di James Cameron
Introdurrà la proiezione la giornalista e festival planner Chiara Pani, redattrice presso la rivista Nocturno Cinema e giudice per il TOHorror Film Fest (Festival Internazionale di Cinema e Cultura del Fantastico di Torino) oltre che per Cortocircuito.

VENERDÌ 26 OTTOBRE
– Ore 21.00 – Cinema Aurora [Via Ghione 10, Savigliano]
Ingresso libero
Proiezione dei 6 corti finalisti della Sezione Generale
Opere dalla durata massima di 30 minuti, senza limitazioni di provenienza e tecnica utilizzata.
“Bitchboy” di Måns Berthas, Svezia, 2016, 15’06” [Svedese, sottotitolato in italiano]
“Denise” di Rossella Inglese, Italia, 2017, 15’00’’ [Italiano, senza sottotitoli]
“Gridlock” di Ian Hunt Duffy, Irlanda, 2016, 19’53” [Inglese, sottotitolato in italiano]
“Je n’ai pas tué Jesse James” di Sophie Beaulieu, Francia, 2017, 19’08’’ [Francese, sottotitolato in italiano]
“Lost in the Middle” di Senne Dehandschutter, Belgio, 2017, 16’54 [Flemish, sottotitolato in italiano]
“RIP” di Caye Casas e Albert Pintó, Spagna, 2017, 16’17’’ [Spagnolo, sottotitolato in italiano]

SABATO 27 OTTOBRE
– Dalle ore 18.30 alle 23.30 – Chiesa dell’Agorà / Crociata di San Giovanni Battista [Via Torino 3, Savigliano]
Ingresso libero, consumazione e buffet facoltativi
Serata in musica “Dall’arte visiva alla video arte”: apericena, after dinner e mostra AgorArte con DJ Set soul-funk’n’roll 100% vinili di Marco Tealdi
Mostra collettiva curata dall’Ass. Itinerarte di Fabrizio Gavatorta, il pittore dei “Monvisi”, e visuals selezionati dall’Ass. Cortocircuito tra le migliori opere di videoarte, videoclip e video sperimentali partecipanti alle 3 edizioni del Festival.

DOMENICA 28 OTTOBRE
– Ore 15.30 – Cinema Aurora [Via Ghione 10, Savigliano]
Ingresso libero
Cerimonia di premiazione e proiezione dei cortometraggi vincitori
Saranno presenti in sala alcuni registi premiati e giurati, i preselezionatori e gli organizzatori del Festival, oltre a varie figure istituzionali e partner.

DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ
– A partire dalle ore 18.00 – Caffè Intervallo [Piazza Turletti 7, Savigliano]
Ingresso libero
Meeting Point del Festival
Durante tutti i giorni infrasettimanali del Festival il bar-ristorante Caffè Intervallo, rodato e assiduo partner di Cortocircuito, farà da punto informativo, di ristoro e d’incontro dall’ora dell’aperitivo fino alle proiezioni serali: sarà possibile consultare materiale sul Festival, parlare con gli organizzatori e incontrare artisti e giurati, o semplicemente gustarsi un buon piatto accompagnato da una colonna sonora cinematografica.

c.s.