Asse Mondovì-Los Angeles: due produttori monregalesi a fianco della star americana Bright Lights

Gabriele Giudici e Matteo Bruno hanno collaborato alla realizzazione del nuovo singolo ‘Gringa’

0
2303
Bright Lights con i due produttori monregalesi

Oggi esce ‘Gringa’, il nuovo singolo di Bright Lights – autrice e cantante americana plurinominata ai Grammy Awards – con il featuring di Fito Blanko e prodotto dai monregalesi Gabriele Giudici e Matteo Bruno.

Il mondo della musica non è mai stato globalizzato quanto oggi. Se alcuni lamentano un generale abbassamento della qualità, altri sfruttano le occasioni che questo momento offre per mostrare al mondo il proprio talento e le proprie potenzialità. È il caso di due giovani musicisti e produttori monregalesi, Gabriele Giudici e Matteo Bruno, che hanno curato co-produzione, missaggio e finalizzazione dell’ultima fatica in studio di Bright Lights.

L’autrice e cantante di Los Angeles, con alle spalle più di cento milioni di ascolti, esibizioni in tutto il mondo e lavori per acclamate superstar come Justin Bieber, Britney Spears e Usher, ha scelto proprio loro per confezionare ‘Gringa’, una canzone dance-pop dalle ammiccanti influenze latine in uscita oggi (5/10/2018) su Spotify e tutte le altre piattaforme di streaming. ‘Gringa’ è una traccia dance-pop che, abbracciando le personalità di tutti gli artisti coinvolti, si presenta con un cantato ironico e spensierato ed un ritmo energico e coinvolgente.

È stata una grandissima opportunità e una bellissima sfida”, racconta soddisfatto Gabriele. “Il tutto è iniziato circa un anno fa quando ho creato un brano partendo da una linea vocale di Bright Lights disponibile in rete. Il brano ha immediatamente catturato l’attenzione di molti addetti ai lavori e djs – tra cui Don Diablo, uno dei dj più popolari al mondo. – Grazie all’aiuto di Luca Pretolesi, un ingegnere del suono italiano che da anni vive e lavora a Las Vegas, la traccia è arrivata alle orecchie proprio di Bright Lights che si è subito dimostrata entusiasta nei miei confronti. Da quel momento è iniziata una stretta collaborazione che si è concretizzata nel nuovo singolo, ‘Gringa’”.

Ma non è finita qui. Lo scorso inverno la cantante americana è stata ospite a Mondovì e Niella Tanaro – dove si trovano i due studi Groove Eater – per porre le basi per molti altri lavori che arriveranno prossimamente. “Gringa è solo l’inizio di una collaborazione che si è rivelata molto costruttiva e proficua: a partire da ottobre, infatti, uscirà un singolo al mese”, afferma Gabriele. Questi lavori vedranno la collaborazione di Gabriele Giudici e Matteo Bruno come co-produttori o come mixing/mastering engineer, un campo in cui Groove Eater Studio eccelle sia a livello italiano che internazionale.

c.s.