Eccellenza Femminile – Saviglianese e Musiello Saluzzo ok all’esordio

Nulla da fare per il Racco '86 a Ivrea mentre pareggiano Area Calcio e Futura Langhe

0
939

Bilancio positivo per le squadre cuneesi partecipanti al campionato di Eccellenza Femminile che mette in archivio la prima giornata.

Nel Girone B successo esterno degno di nota per la Saviglianese di coach Grammaldo che espugna il terreno di gioco dell’Alassio per 1-2. Le “Maghe” mostrano le unghie sino al novantesimo e, dopo la rete di Goletto rimontata dalle liguri, tocca a Zini risolvere la situazione proprio nei minuti finali.

Non brilla ma inizia la stagione con una vittoria anche la Musiello Saluzzo che passa sul campo dell’Olimpic 1971 per 0-1. La rete del successo per le ragazze di mister Cani è messa a segno da Bongiovanni direttamente da calcio d’angolo. Per le saluzzesi, comunque, un buon auspicio per la stagione visto che la prima vittoria all’esordio mancava dal lontano 2014/2015 quando l’allora squadra guidata da mister Panigari sconfissero l’Amicizia Lagaccio.

Pareggio tra le mura amiche per l’Area Calcio che impatta per 1-1 contro l’Alessandria. Alla langarole non basta la rete di Pasero per conquistare l’intera posta in palio contro una squadra diretta concorrente per la vittoria del campionato. Segno X anche tra Rupinaro e Futura Langhe che chiudono la contesa sul 2-2: reti delle bianco verdi messe a segno da Marzouk e Lovera.

Nel Girone A spazzato via dal forte Ivrea il Racco ’86 che non riesce a reggere il ritmo delle bianco arancioni segnando la rete della bandiera con Ilaria Pierro.