Bra: boom di visitatori a “Pro loco in città” (GUARDA IL VIDEO e LE FOTO)

Piazza Carlo Alberto, sotto gli occhi dello splendido Politeama, ieri sera ha radunato una trentina di stand con proposte enogastronomiche, secondo tradizione e qualità

0
1667
Durante l'edizione 2018 in piazza Carlo Alberto (foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

Profumi, ricette e tradizioni, in una sola piazza.

È stato un sabato sera speciale per piazza Carlo Alberto, a Bra, ieri. Con la regia del Comune braidese e la collaborazione del Comitato cuneese dell’Unione Pro Loco d’Italia, il rettangolo ove si affaccia lo splendido teatro Politeama ha ospitato l’edizione 2018 di “Pro Loco in città”.

Dopo l’inaugurazione con tanto di discorsi ufficiali alla presenza, tra gli altri, del vice-sindaco Massimo Borrelli e dell’assessore Giovanni Fogliato, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, è stato dato il “via alle danze”.

Quasi una trentina di stand con proposte enogastronomiche, non solo del Piemonte, una distesa di tavolate, animazione musicale, banco di beneficenza e un angolo giochi per i più piccoli. Una serata per deliziare il palato, inserita nel ricchissimo settembre braidese, colmo di eventi ed occasioni.

La città della Zizzola, oltre al Comitato provinciale Unpli di Cuneo, ha ospitato le Pro Loco di Priocca, Govone, Polonghera, Dalmazzi, Montaldo Roero, Lombriasco, Villa di Verzuolo, Revello, Ceresole d’Alba, frazione Pollenzo, Peveragno, Piobesi d’Alba, Pianfei, Gerbo, Novello, Magliano Alpi, Rossana, Faule, Canale, Cadibona, Salmour, gli Amici di Cervere e l’associazione Sarda di Bra Ichnusa.

Fra le tante possibilità culinarie: anguille in carpione, acciughe al verde, fritto misto dolce e salato, bagna cauda, gnocchi al raschera e tajarin ai funghi, friciule, ravioli al raschera o della Valle Varaita, agnolotti del plin, spiedini di lumache e seadas sarde, le pesche ripiene, le frittelle di mele.

L’appuntamento è per l’edizione 2019.