Nizza Monferrato: un arresto e una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio

0
216

Nella giornata di ieri, alle ore 15 circa, i militari della Compagnia Carabinieri di Canelli, in particolare quelli delle Stazioni di Nizza Monferrato e Quaranti-Mombaruzzo, identificavano e deferivano due cittadini nigeriani, rispettivamente classe ’96 e ’98, resisi responsabili di interruzione pubblico servizio all’interno della Stazione Ferroviaria di Nizza Monferrato, in quanto, senza biglietto, si frapponevano tra le porte del treno che percorreva la linea Asti-Acqui Terme impedendone di fatto la chiusura e quindi la normale partenza.

Al sopraggiungere del personale dell’arma, uno dei due, nigeriano e pregiudicato, si scagliava contro i militari che cercavano di identificarlo, motivo per cui veniva prontamente immobilizzato e tratto in arresto per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. Dopo le incombenze di rito, l’arrestato veniva trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia di Canelli, in attesa del rito direttissimo.

c.s.