Parte la nuova avventura di Cuneo Scherma Academy

Presentata l'attività della neonata associazione, che propone un approccio allo sport a 360 gradi e corsi per tutte le età

0
1126

La scherma per ogni età, ma anche una concezione dello sport visto come strumento per vivere meglio la propria vita, con un’attenzione particolare per i più piccoli. Con questi principi ispiratori e tanti altri obiettivi ben chiari in testa, è nata Cuneo Scherma Academy, associazione sportiva pronta a partire con tanto entusiasmo per questa nuova avventura.

Il sodalizio è stato presentato nel salone dell’Asilo Cattolico di Cuneo, davanti ad una folta platea di persone interessate alle attività dell’associazione, che partiranno dalla prossima settimana nella palestra di via Quintino Sella. Trecento metri quadri in cui trovano spazio sei pedane, ma anche una zona riservata alla preparazione fisica, gli spogliatoi, un ufficio e la sala d’attesa.

A spiegare come è nato il progetto Cuneo Scherma Academy è stato il presidente, Salvatore Maino: “Io sono un genitore: tutto è partito dalla volontà, condivisa con altre famiglie, di mettere al centro la persona prima dell’atleta. La nostra è una proposta innovativa raggiunta in sinergia. Non è stato un processo facile, ma il risultato è gratificante”.

A livello tecnico, Cuneo Scherma Academy si è affidata ad una garanzia: il maestro di III livello Juan Paz y Mino, una istituzione per la scherma cuneese, per 8 anni anima del Circolo Schermistico Cuneese ed ora pronto per questa nuova avventura: “Credo tanto in questo progetto, che considera lo sport come un modo per stare bene e vivere nel migliore dei modi la propria vita. Il modello di sviluppo che seguiremo si chiama Long Term Athlete Development, è utilizzato in Canada e negli Stati Uniti: si fonda sull’importanza dell’attività motoria nella vita di ognuno di noi, dividendo le attività in base all’età e alla fase di crescita dei ragazzi. Vogliamo puntare su un allenamento più personalizzato: sono sicuro che riusciremo a realizzare questo progetto”.

Si parte dai più piccoli, ma Cuneo Scherma Academy apre le proprie porte a chiunque voglia avvicinarsi al mondo della scherma, anche gli adulti, per cui sono previsti corsi specifici. Ad aiutare Juan Paz y Mino nella preparazione, curando la parte atletica, ci sarà Erika Bruno, laureata in Scienze Motorie e insegnante all’Itis di Fossano. Non solo. La filosofia della nuova associazione prevede un approccio a 360 gradi, che comprende anche le collaborazioni con mental coach e nutrizionisti (della Farmacia Bottasso di Cuneo), per formare l’atleta sotto tutti i punti di vista.

Altra novità interessante: una sorta di dopo-scuola per i ragazzi iscritti all’associazione, che potranno essere seguiti da un’insegnante madrelingua inglese che consentirà loro di mischiare lo sport con l’apprendimento di una lingua oggi fondamentale. A partire da lunedì sarà possibile effettuare prove per chiunque volesse avvicinarsi alla scherma. Poi partiranno i corsi, con orari prestabiliti in base alle fasce di età, consultabili sul sito internet www.cuneoschermaacademy.it.

Per informazioni: [email protected]; tel. 3396656299 – 3339725777.