Prima Categoria: il Sant’Albano Stura chiude il mercato con un pokerissimo di arrivi! | Patron Massimo Ravera: “Abbiamo 24 giocatori pronti a dare il 101%”

0
853

Cinque colpi per chiudere il mercato. Il Sant’Albano Stura ha annunciato gli ultimi innesti per la storica stagione di Prima Categoria.

E si tratta di arrivi non banali: a partire da Samuele De Miglio, esperto portiere (classe 1991), ex Primavera della Juventus, con alle spalle esperienze al Treviso, Casarano, Albese, Fossano e, nell’ultimo campionato di Eccellenza, Denso.

 

Due gli arrivi a centrocampo: spicca Gabriele Brizio, giocatore duttile e navigato (classe 1990), per anni a Fossano e Giovanile Centallo prima del passaggio al San Sebastiano nella stagione 2017-18. Dal Carrù invece Lorenzo Bottero, 26enne, mezz’ala con un passato anche al Dogliani.

 

Infine l’attacco, dove troviamo un altro ex Fossano e Giovanile Centallo, punta di 24 anni. Dal Tre Valli, invece, il giovane Jacopo “Papo” Oreglia: si tratta di un 2001, ex Azzurra, nato e cresciuto proprio a Sant’Albano.

 

Il nostro mercato finisce qui! – ha commentato patron Ravera – Ci sono 24 giocatori pronti a dare il 101% per difendere i nostri meravigliosi colori arancionero. Un grande benvenuto ed un grazie immenso ai nuovi arrivati per aver scelto senza esitazioni il nostro progetto!

 

Redazione Sportiva