Piozzo: sequestrati 640 kg di lumache vive provenienti dalla Grecia | Il carico si trovava in un furgone fermato sulla Fondovalle Tanaro

0
457

Nei giorni scorsi i militari della Stazione di Mondovì, a seguito segnalazione, hanno velocemente fermato, lungo la statale SP12 “Fondovalle Tanaro”, nel comune di Piozzo, un furgone condotto da un cittadino cheraschese.

A bordo del veicolo sono stati rinvenuti 640kg di lumache vive, provenienti dalla Grecia e destinate ad una azienda elicicola di Narzole. I Carabinieri Forestali, coadiuvati dai veterinari dell’ASL di Cuneo, hanno accertato che l’azienda destinataria non rientrava nell’elenco delle aziende regolarmente registrate all’U.V.A.C. (Ufficio Veterinario per gli Adempimenti Comunitari, di competenza dell’ASL) e risultava pertanto non autorizzata a importare animali vivi o prodotti di origine animali, provenienti dall’estero.
Le lumache sono state poste sotto sequestro amministrativo e sono state elevate sanzioni amministrative per un importo complessivo superiore ai 6000€. La normativa violata mira infatti a garantire una regolare tracciabilità delle merci alimentari al fine di prevenire illeciti e truffe per i consumatori finali.

 

c.s.