Playoff Prima Categoria – Verso Roretese-Crevolese, Marengo suona la carica: “Vogliamo fare la storia” | Le parole del portiere bluverde alla vigilia della sfida che vale la Promozione

0
420

Un solo posto ancora disponibile per la Promozione, a contenderselo saranno Roretese e Crevolese. I cheraschesi terzi nel girone G, i novaresi quarti nel girone A. La formazione di mister Paolo Fogliatto, quindi, domenica 17 giugno giocherà in casa e con due risultati su tre a disposizione: il pareggio al 120′, insomma, manderà in Paradiso la Roretese.

 

Verdazzurri carichi dopo aver eliminato nell’ordine Ceva, Boves e Gaviese e dopo essersi arresi solo al Santa Rita. “Siamo più carichi che mai, – spiega il portiere Federico Marengo – Certe partite capitano solo ogni tanto, ognuno di noi sa quello che dovrà fare domenica. Vogliamo scrivere la storia, Roreto e la Roretese se lo meritano”. Una Roretese che secondo Marengo arriva all’appuntamento nelle migliori condizioni possibili: “Abbiamo disputato tutte le partite dei playoff fino al 120’, ma abbiamo una preparazione atletica ottimale, stiamo bene, ci siamo allenati bene”. A Roreto arriverà una Crevolese con alcuni assenti: “Non ci preoccupiamo mai più di tanto degli altri, il nostro primo avversario siamo noi. Dobbiamo avere la consapevolezza e la serenità per disputare una grande partita”, questo il pensiero del “numero uno” della Roretese.

 

Una Roretese che dovrà essere brava ad esaltare i propri punti di forza. Quali sono? Lo spiega lo stesso Marengo: “Abbiamo delle ottime individualità, giocatori di esperienza che hanno vinto anche in categorie più alte. Senza dimenticare i giovani, fondamentali sia dal 1’ che a partita in corso. Ma le partite difficilmente le vincono i singoli, la nostra forza sta nel gruppo”. In più, domenica, una spinta decisiva potrà darla il pubblico di casa. E’ di questo avviso Marengo: “Giocare a Roreto conterà tantissimo. Aldilà dei due risultati su tre, giocheremo per vincere di fronte al nostro pubblico che domenica sarà il nostro 12°uomo”.

 

Domenica 17 giugno, ore 15.30, a Roreto arriva la Crevolese: per la Roretese un appuntamento con la storia.