Villafalletto pronta ad accogliere l’edizione 2018 di Ruderirock: IL PROGRAMMA COMPLETO

0
467

Ruderirock è un evento nato nel 2015 e realizzato dall’associazione turistica locale Proloco di Villafalletto, con la collaborazione di alcuni volontari e patrocinato dal Comune, che garantisce la bontà del progetto.

Lo scopo degli organizzatori è il medesimo degli scorsi anni: la valorizzazione del territorio comunale, infatti la location scelta per il festival rock infatti è lo splendido parco del Maira, adiacente i ruderi del vecchio castello, ricondotto alla luce nella sua naturale bellezza, grazie al lavoro di numerosi volontari dell’associazione locale “Amici del Maira”. La sua formula rimane immutata nel corso delle edizioni: associa musica, natura e cultura con l’obiettivo di offrire un sano divertimento e la possibilità di stare insieme.

 

L’EVENTO

L’idea iniziale, che è anche il filo conduttore della manifestazione, è quella di dare voce alle band emergenti, concedendo loro uno spazio su un palco ormai conosciuto quasi in tutta la provincia Granda, con un service professionale e offrendo loro l’opportunità di far conoscere la propria musica, prima di band famose a livello nazionale, con la speranza di accogliere al festival un nutrito pubblico interessato all’ascolto ed al contesto. La novità assoluta di quest’edizione è l’aggiunta di una serata.

La quarta edizione di ruderirock si svolgerà venerdì 22 giugno e sabato 23 giugno in concomitanza con i festeggiamenti patronali di San Luigi

 

VENERDI’ 22 GIUGNO
Serata AGRIROCK in collaborazione con Kauss – Birrificio di Piasco

 

dalle ore 21 live
QUARANTENA band cuneese emergente, vincitrice del contest. Appena tornati da una mini tournée in Inghilterra, accenderanno la miccia a ruderirock con il loro punk rock infuocato.

 

IRON MAIS band folk rock lombarda. Partecipò a X-factor 2015 riscuotendo consensi in tutta Italia. Li contraddistingue una capacità unica di scomporre e ricomporre con un colore diverso pezzi anche molto conosciuti e di generi completamente diversi.

 

dalle 1:00 fino a tarda notte
dj set AVANZI DI BALERA un gruppo di dj torinesi, racchiusi sotto lo stesso moniker. comune denominatore tanta festa con un tocco smaccatamente vintage.

 

SABATO 23 GIUGNO

 

ore 16.30
RUDERILAB
intrattenimento per bambini da 0 a 99 anni. Laboratori inclusivi in collaborazione con “La Fabbrica dei Suoni” di Venasca, costruzione di strumenti originali con materiali di recupero.

 

dalle ore 21 live
LA QUADRILLA band emergente torinese, che unisce il cantautorato con testi impegnati, con una musica contaminata da vari generi, che sfocia in un folk pop

 

DANIELE RONDA compositore, cantautore folk rock piacentino. Noto per la riuscitissima collaborazione con Nek e molti altri artisti di spessore. Ha avuto l’onere e l’onore di aprire alcuni live di Ligabue, tra i quali s. Siro a Milano e l’Olimpico di Roma.

 

GRAN BAL DUB aka Sergio Berardo + Madaski innovativo progetto con una dimensione molto live, che vede la collaborazione tra Sergio Berardo (istituzione della musica occitana, cantante fondatore dei Lou Dalfin)  con Madaski (polistrumentista, fondatore degli Africa Unite) risultato un crossover per shackera la musica tradizionale occitana, con la dub e il reggae.

 

Dalle 1:00 fino a tarda notte
BIMBUMBALATON dj set che mescola le sonorità balcaniche con la world music, il reggae e l’elettronica.

 

L’Ingresso al festival è libero. E’ prevista, come negli scorsi anni, un’area campeggio gratuita e servizio bar con panini, birra e cocktail. Venerdì 22 giugno sarà proposta la cena dalle ore 19 con antipasti, porchetta, contorno e dolce ad euro 12 mentre sabato 23 giugno sarà proposta la grigliata di carne ad euro 12. Durante la manifestazione artigiani ed hobbisti coloreranno il parco esponendo le loro creazioni e la loro arte. In caso di pioggia i concerti si svolgeranno al coperto. Per informazioni e aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook: www.facebook.com/ruderirock, [email protected] oppure telefonando a Luca 347.3102110.