Alba: 52enne nordafricano senza fissa dimora muore dopo una colluttazione | Indagato per omicidio preterintenzionale un barista di un locale nel centro storico

0
315

Nella serata di lunedì 22 maggio un uomo di origine magrebina è stato trasportato all’ ospedale di Alba in seguito ad una colluttazione avvenuta con un barista, fuori da un locale del centro storico.

Dalle prime ricostruzioni l’uomo in evidente stato di ebbrezza era stato accompagnato dal barista fuori dal locale, dove proprio sulla piazza è avvenuta tra i due una colluttazione, durante la quale il magrebino è caduto a terra sbattendo violentemente la testa.
L’emergenza sanitaria sopragiunta sul posto ha immediatamente trasportato l’uomo, seriamente ferito, al San Lazzaro di Alba, dove però le sue condizioni si sono aggravate nella notte ed è stato indispensabile il trasferimento presso l’ospedale del capoluogo cuneese.
L’extracomunitario, arrivato in condizioni critiche non ce l’ha fatta ed è deceduto il mattino seguente.

Restano aperte le indagini sul caso da parte della Compagnia dei Carabinieri di Alba, mentre il magistrato ha disposto l’autopsia sul cadavere che chiarirà le ragioni del decesso.
Intanto il dipendente del locale che è già stato ascoltato dal pm, è indagato per omicidio preterintenzionale.

 

AF – Ideawebtv.it