Prima Categoria G – La Roretese verso la sfida playoff di Boves, Fogliatto: “Si parte alla pari”

0
366

Il Boves, almeno sulla carta, parte favorito, in virtù del miglior piazzamento nella regular season, ma la Roretese è decisa a vendere cara la pelle per continuare a coltivare il sogno Promozione. I ragazzi di mister Paolo Fogliatto scenderanno in campo domenica al “Boggione” – fischio d’inizio alle ore 15.30 – determinati a fare uno “scherzetto” ai padroni di casa nella finale playoff del girone G di Prima Categoria.

 

Fiducia ed entusiasmo le parole d’ordine in casa Roretese: “Stiamo bene, soprattutto fisicamente: – spiega mister Fogliatto – credo che nel match di domenica scorsa contro il Ceva la differenza atletica, soprattutto nella mezz’ora dei supplementari, si sia vista, e questo ci fa ben sperare per la partita di Boves. Oltre a questo è chiaro che c’è grande entusiasmo: non si perde da un po’ e questo fa bene al morale”. Il pareggio, nell’arco dei 120 minuti, premierà il Boves, ma questo, secondo Fogliatto, non sarà un fattore determinante: “Io non credo che il Boves entrerà in campo per pareggiare: in queste partite si gioca sempre per vincere, sono convinto che si parta alla pari, nonostante il miglior piazzamento dei nostri avversari durante la stagione regolare”.

 

Il morale in casa Roretese, insomma, è alto: dopo aver eliminato il Ceva nel primo turno, l’obiettivo è proseguire la cavalcata verso un traguardo, la Promozione, che sarebbe storico: serve però un blitz in casa del Boves.

 

AD