Associazione Nazionale per la Tutela e Salvaguardia dei Beni Culturali “Poteggere Insieme” di Alba ha concluso con successo l’esercitazione a Comacchio | Avvenuta in presenza del Capo Dipartimento della Protezione Civile

0
682

Nei giorni 10 11 12 maggio u.s. si è svolta a Comacchio, l’ annuale attività esercitativa, che l’Associazione Nazionale per la Tutela e Salvaguardia dei Beni Culturali “PROTEGGERE INSIEME”, di Alba CN, organizzata come conclusione del 1° semestre di formazione e addestramento.

Incentrata sul recupero e la messa in sicurezza dei Beni Culturali, tale esercitazione è stata organizzata nel territorio del comune di Comacchio in cui ha sede l’ Associazione Trepponti affiliata a Proteggere Insieme.
Il campo base per l’ammassamento delle associazioni affiliate partecipanti all’evento è stato montato presso il Lido degli Estensi, nel campo sportivo, dove sono state ubicate le tende per l’alloggiamento dei volontari provenienti da tutta Italia, e la struttura del Centro Gestione Emergenze (C.G.E.) fornita dall’ Associazione Volontari Pronto Intervento “Garibaldi”, anch’essi affiliati a Proteggere Insieme.
Durante la tre giorni di esercitazione sono state effettuate delle simulazioni di recupero e messa in sicurezza di opere in tre differenti scenari:

DUOMO – coinvolto il duomo di Comacchio, al cui interno sono state spostate e ripulite opere sacre, in particolare sono stati ripuliti i due angeli posti ai lati dell’altare, le tavole in legno che raffigurano le stazioni della via crucis, oltre a parecchi candelabri, oggetti e paramenti sacri. E’ stato possibile esercitarsi all’interno del Duomo, grazie alla sensibilità e disponibilità del parroco Don Ruggero.

SALINE – TORRE ROSSA – luogo suggestivo collocato all’interno di una zona di particolare rilievo che rappresenta totalmente il paesaggio del Delta del Po patrimonio dell’Umanità. Sede di esercitazione l’ interno e l’ esterno della torre rossa, dove sono state collocate opere da riportare alla luce e mettere in sicurezza.

MUSEO “REMO BRINDISI” – casa museo dell’artista Remo Brindisi, pittore italiano nato a Roma il 25 aprile 1918 e morto a Lido di Spina il 25 luglio 1996. All’ interno degli spazi abitativi, è inserita una esposizione museale, nella quale le opere dello stesso Brindisi si amalgamano con differenti esemplari, che documentano le principali correnti artistiche del ‘900 a livello internazionale, con particolare riferimento alla Milano degli anni ’50 – ’70.

Per l’occasione del centenario della morte dell’artista, per permettere la fruizione al pubblico di opere precedentemente collocate nel deposito, la Direzione della casa-museo ha deciso di riallestire gli spazi, e pertanto si è creata una sinergia con Proteggere Insieme, che proprio in questi giorni sta operando sul territorio.

La visita del Capo Dipartimento della Protezione Civile, dott. Angelo Borrelli, di sabato 12 maggio, testimonia come Proteggere Insieme stia assumendo un ruolo di riferimento nell’ambito del volontariato di Protezione Civile specializzato nel settore della Tutela e Salvaguardia dei Beni Culturali.

Il Capo Dipartimento ha potuto visitare gli scenari che erano ancora operativi, e durante la sua visita, constatare l’effettiva capacità dei volontari formati dala nostra Associazione.

“Mi auguro che affiliare sempre più Associazioni a Proteggere Insieme, porterà questa struttura a crescere, e a diventare sempre più un punto di riferimento a livello Nazionale”, ha dichiarato il dott. Borrelli, concludendo: “Ho assistito agli scenari dove avete operato con grande professionalità, e mi complimento con voi per il vostro impegno.”

Roberto Cerrato, Presidente Nazionale di Proteggere Insieme, con entusiasmo e soddisfazione ha dichiarato: “Esprimo davvero un plauso a tutti i volontari indistintamente delle Associazioni affiliate e della casa madre di Proteggere Insieme perché con l’esercitazione nazionale di Comacchio abbiamo avuto modo di testare concretamente come i volontari abbiano recepito i frutti di un lavoro preparatorio iniziato tre anni fa con l’iscrizione nell’Elenco Centrale Nazionale del Dipartimento di Protezione Civile e che ci ha condotto a svolgere nei giorni a Comacchio risultati straordinari.
A conferma del successo la presenza del Capo Dipartimento Angelo Borrelli che ha certificato le nostre attività partecipando Sabato tutto il giorno alle prove operative che si sono svolte “ dal vero” aiutando il Museo di Casa Brindisi al riallestimento e posizionamento di oltre 200 opere internazionali . Grazie a tutti di vero cuore”.

Hanno partecipato all’ esercitazione circa 70 volontari abilitati alla Tutela e messa in sicurezza dei Beni Culturali, formati nei corsi svolti da Proteggere Insieme presso il Centro Formazione Volontari di Alba e in alcuni casi presso le sedi delle associazioni affiliate.

  • Associazione Nazionale Proteggere Insieme Alba
  • Associazione NBC NUCLEO BENI CULTURALI NOVATE MILANESE
  • PRONTO INTERVENTO PROTEZIONE CIVILE  “G. GARIBALDI” BUSTO ARSIZIO
  • ASSOCIAZIONE PROTEZIONE CIVILE     “TREPPONTI” COMACCHIO
  • GRUPPO VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE  “CITTÀ DI FOLIGNO”
  • PROCIV AUGUSTUS VIBO VALENTIA
  • ANGELI DELLA SILA ONLUS Associazione di Volontariato di Protezione Civile Pentone (CZ)
  • N.O.I.S. nucleo operativo interforze sicilia Sant’Agata di Militello

 

Alcune immagini dell’evento per IDEAWEBTV.IT

{gallery}PROTEGGERE_INSIEME_ALBA_ESRCITAZIONE_COMACCHIO{/gallery}