Maltempo in Granda: 150 mm di pioggia caduti su Chiusa Pesio nelle ultime 24 ore | Allerta gialla nel cuneese per rischio idrogeologico: nel pomeriggio previste nuove precipitazioni

0
296

Resterà instabile almeno fino a lunedì 7 maggio il meteo in provincia di Cuneo, con un pressochè continua alternarsi di pioggia, temporali e schiarite.

Nelle ultime 24 ore la pioggia è caduta in maniera continua in tutta la Granda, certamente la più colpita dal maltempo in tutto il Piemonte: l’Arpa ha diffuso i dati relativi alle precipitazioni fra ieri, 3 maggio, e la mattinata di oggi. 

 

I massimi arrivano proprio dalla provincia di Cuneo: il picco è stato registrato a Chiusa Pesio dove sono scesi ben 150,2 mm d’acqua; a seguire Roccaforte Mondovì con 117,2, Entracque con 113,6, poi Robilante con 110,8 e Valdieri con 105, 8. Fra i capoluoghi piemontesi, Cuneo è stato il più freddo, con le temperature minime a 9,5° e le massime a 14,7°. Nella giornata di ieri è stata confermata l’allerta gialla per rischio idrogeologico nel cuneese e dell’alto Tanaro: gli incrementi maggiori si dovrebbero avere a partire dal pomeriggio di oggi sui bacini di Pellice, Maira, Varaita e Stura di Demonte, con ulteriori incrementi significativi lungo l’asta principale del Tanaro da Farigliano ad Asti e del Po da Carignano a Torino.

 

Redazione Ideawebtv.it