Il caseificio “Marenchino/Cisalpino” di Savigliano trionfatore con il Bra duro dop

0
941

Il formaggio Bra duro dop del caseificio Marenchino/Cisalpino di Savigliano ha vinto la medaglia d’oro al concorso nazionale “trofeo san Lucio” che si è svolto fra marzo e aprile con premiazione il 1 maggio a Pandino in provincia di Cremona.

 

La premiazione si è svolta nella suggestiva cornice del castello Visconti. Oltre 350 formaggi in gara suddivisi in categorie che rappresentano l’arte casearia italiana.

 

Il Bra duro dop ha vinto nella categoria formaggi stagionati DOP vari, ritenuto eccellente sul piano tattile, visivo e gustativo. La giuria era composta da tecnici caseari, maestri assaggiatori Onaf oltre al pubblico partecipante.

 

Soddisfazione per la famiglia Marenchino (giunta alla terza generazione nel settore caseario) anche per il terzo posto del TESTUN di Pecora nella categoria pecorini stagionati, categoria molto combattuta da caseifici con tradizioni più radicate nella lavorazione del latte ovino.

 

A ritirare il premio il casaro Michele Giraudo insieme al direttore del gruppo Sandro Gallina che al termine della manifestazione ha espresso orgogliosamente: “questa è una vittoria di squadra per tutti i ragazzi: casari, stagionatori, tagliatori e confezionatori fino a chi spedisce i formaggi tutti i giorni. L’elemento fondamentale che ci differenza è la passione per questo lavoro fatto nello spirito della tradizione e artigianalita’, qualità che si ritrovano nel gusto dei nostri formaggi”.